QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Macroregione Alpina: la firma dell’accordo tra le 40 Regioni è prevista per dicembre

giovedì, 31 ottobre 2013

Edolo – “Mi preme sottolineare l’importanza della costituenda Macroregione Alpina quale primo esempio di spontanea aggregazione tra regioni europee partita dal basso, ciò dai Governi regionali”. Lo ha detto Ugo Parolo Sottosegretario di Regione Lombardia con le deleghe ai Rapporti Istituzioni regionali, Attuazione del Programma, Politiche per la Montagna e Programmazione negoziata, in previsione della sessione comunitaria del prossimo 5 novembre 2013.val-di-pejo-4

“Il 18 ottobre scorso – ha proseguito Parolo – le oltre 40 Regioni a confine con l’Arco alpino e i rispettivi Stati interessati, hanno dato avvio alla procedura che si concluderà il prossimo dicembre al Consiglio d’Europa. Regione Lombardia ha assunto il ruolo di coordinamento tra le Regioni italiane e nel 2014 verrà scritto il Piano di Azione con le nuove procedure e modalità di utilizzo dei Fondi Comunitari 2014/2020″.

“E’ una grande opportunità – in grado di riconoscere per la prima volta a Regioni affini, pur non appartenenti ad uno stesso Stato, la possibilità di attuare iniziative, azioni e interventi condivisi in linea con la prospettiva di un’ Europa dei Popoli, anzichè di un’Europa degli Stati”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136