QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Luca Della Bitta è stato eletto presidente della Provincia di Sondrio

lunedì, 29 settembre 2014

Sondrio – Luca Della Bitta è il nuovo presidente della Provincia di Sondrio.  Anche i sindaci della Media e Alta Valle, tra cui Aprica, hanno contribuito alla sua elezione. I Comuni della Provincia di Sondrio non hanno tradito il loro orientamento politico, prevalentemente di centrodestra e hanno scelto, a maggioranza, Luca Della Bitta (nella foto), sindaco di Chiavenna, appoggiato da Lega Nord, Ncd e Forza Italia, come presidente del nuovo ente.

Luca Della BittaDella Bitta si è imposto su Franco Spada, il sindaco di Tirano suo contendente, con il 60% dei voti validi perdendo però, come accadde al centrodestra nelle elezioni politiche, nei due centri più grandi della Valtellina: Sondrio e Morbegno. Il risultato è arrivato al termine di una giornata di voto che ha visto gli amministratori locali partecipare in maniera massiccia all’elezione. Alle urne 700 votanti sugli 843 aventi diritto, pari cioè all’83,14%.

Il sindaco di Chiavenna governerà a palazzo Muzio con una squadra di sette consiglieri di maggioranza e tre di minoranza: Franco Spada, l’altro candidato alla presidenza, e i due consiglieri comunali di Sondrio Roberta Songini e Sandro Sozzani. In maggioranza il più votato è stato il segretario della Lega Nord Christian Borromini che entra in consiglio con Massimo Chistolini, Pierluigi Giumelli, Franco Masanti, Marco Negrini, Alessandro Pedrini e Gian Antonio Pini.  Escluso il coordinatore provinciale di Forza Italia Filippo Rebai

 

 

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136