QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Livigno: piste e impianti aperti e gli appuntamenti per Natale e Capodanno

lunedì, 14 dicembre 2015

Livigno – L’atmosfera del Natale a Livigno è ancora più sentita grazie alla tradizione tipicamente alpina dei mercatini di Natale. Un villaggio di casette di legno nei pressi della piazza della Chiesa Santa Maria Nascente, all’imbocco della zona pedonale, è aperto per tutto l’Avvento fino al 24 dicembre e vi si possono acquistare monili, oggetti portafortuna per il nuovo anno, essenze ed erbe magiche, oggetti in legno come addobbi natalizi ma anche utensili e suppellettili. Per quanto riguarda la parte gastronomica, caldarroste, vin brûlé, frittele di mele e i tipici dolci valtellinesi come la Bisciola sono serviti direttamente da Babbo Natale.fuochi d'artificio capodanno

Oltre ai Mercatini, sono in programma diverse iniziative in angoli particolarmente suggestivi di Livigno con musica e canti natalizi, cioccolata, vin brulè, crepês, frittelle calde e sorprese per i bambini. E per la Notte di San Silvestro, Livigno si illumina grazie alla tradizionale fiaccolata dei maestri di sci e degli ospiti, dove viene “bruciato” l’anno vecchio per illuminare e salutare quello nuovo.  In quota, il nuovo anno si festeggia con le feste nei rifugi,  raggiungibili con il gatto delle nevi, e nei numerosi après-ski.

E il giorno dell’Epifania a Livigno ci si saluta dicendo: “Bondì Ghibinet” , mentre i bambini percorrono le vie del paese con le slitte in cerca di dolcetti e regalini.

Si tratta di un’usanza diffusa in tutta la Valtellina per simboleggiare l’arrivo dei Re Magi che portavano i doni a Gesù Bambino e, probabilmente, la parola Ghibinet è una storpiatura del tedesco “Gaben-nacht”, che significa “notte dei doni”. Chi non risponde subito “Bondì Ghibinet!” al saluto del 6 gennaio deve pagare pegno offrendo un piccolo regalo.

Grazie al continuo lavoro dell’innevamento programmato, presente sull’80% delle piste di Livigno, aumenta sempre di più il kilometraggio di tracciati e impianti di risalita aperti al pubblico.  A oggi sono 48 su 115 i km di piste aperti, serviti da 23 impianti di risalita, e 6 kmdi pista da fondo.

E per il doposci, cosa c’è di meglio di una nuotata o del relax nell’area Wellness&Relax di Aquagranda Active You, il centro sportivo più alto d’Europa.

Al suo interno ci sono  quattro aree, tra cui la Sport&Fitness con la piscina sportiva di 25 mt, la baby piscina per i più piccoli, la palestra attrezzata Technogym, le sale corsi, l’area Slide&Fun con scivoli e giochi d’acqua, l’area Wellness&Relax con i bagni turchi e le saune e infine l’area Healt&Beauty con numerosi servizi come osteopata, fisioterapista, parrucchiere, centro estetico. Aquagranda Active You è aperta ogni giorno dalle ore 10.00 alle ore 22.00 (per maggiori info:http://www.aquagrandalivigno.com/).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136