QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Livigno: le piste aperte per il Ponte dell’Immacolata

mercoledì, 2 dicembre 2015

Livigno - Aumenta il numero delle piste per l’imminente ponte dell’Immacolata, che quest’anno coincide anche con lo svolgimento della 26esima edizione de La Sgambeda, granfondo internazionale di sci nordico.livigno

Già dallo scorso week-end, Livigno aveva dato il via alla stagione dello sci con l’apertura di alcuni impianti di risalita e, a distanza di una settimana, il numero cresce grazie al lavoro svolto dall’innevamento artificiale, presente sull’80% delle piste con 110 cannoni sparaneve. Si scia sul versante del Carosello 3000, del Mottolino Fun Mountain e sugli impianti in paese per un totale di 30 km di piste aperte su 115.

Saranno aperti gli impianti: Cassana n.30, Mini Lift n.24, San Rocco n.17, Ski School Area n.20, Del Sole n.21, Doss n. 18, Valandrea n.29, Federia n.14, Baby Lac Salin n.13, Carosello I e II (solo per arroccamento, pista non disponibile), Livigno Centro-Tagliede n.25, Mottolino n.3, Trepalle n.8, Amerikan n.10, Plan della Volpe n.22. 

Il prezzo dello skipass giornaliero è di 24,00 euro e fino al 19 dicembre è valida la promozione “Skipass Free”, in grado di soddisfare le esigenze di chi non vuole perdersi la possibilità di sciare e fare una vacanza invernale a piccoli prezzi. In questo periodo, infatti, lo skipass non si paga se si alloggia in hotel per 4 notti o in appartamento per 7 notti nelle strutture convenzionate con l’iniziativa (per maggiori info: https://www.livigno.eu/skipass-free).

Per lo sci di fondo, sono attivi 6 km su 30, collocati nella Piana Centrale e coperti da innevamento programmato. Su questa pista, sabato 5 e domenica 6 dicembre si aprirà la stagione dello sci agonistico con la due giorni dedicata a La Sgambeda, granfondo del circuito internazionale Visma Ski Classics. L’accesso alla pista di fondo è gratuito.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136