Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


L’evoluzione dei casinò fra passato, presente e futuro

sabato, 11 agosto 2018

Oggi tutti noi conosciamo i casinò, e abbiamo imparato ad apprezzarli nel tempo. Ci sono persone che li vivono come un mero passatempo occasionale e persone che invece hanno scelto di cimentarsi in modo professionale nei giochi tipici di questi spazi. L’evoluzione dei casinò, però, li ha portati nel giro di pochi decenni a mutare completamente forma: se da un lato ci lasciamo affascinare dalle storie dei vecchi casinò di Las Vegas, dall’altro oggi scegliamo sempre più spesso le versioni virtuali delle sale da gioco. Inoltre, la tecnologia interviene quotidianamente per modificarne alcuni aspetti, al punto da tracciarne un futuro che si prospetta molto positivo. Oggi, dunque, ripercorreremo questa evoluzione andando dal fascino del passato fino ad arrivare alle novità del presente e a quelle che ci aspettano nel prossimo futuro.

dadiIl passato dei casinò e la loro tradizione

Molti giocatori, anche i più incalliti, ignorano del tutto l’origine e i trascorsi dei casinò. Un passato che riguarda i pionieri di questo settore, a cavallo fra il XVIII secolo e il XIX secolo. È però possibile scoprire il passato delle sale da gioco su alcuni siti che ripercorrono tutte le tappe della storia del casinò in maniera completa, dalle prime strutture costruite in Germania fino ad arrivare a Montecarlo e a Las Vegas. Conoscere tutte le fasi che hanno preceduto quello che vediamo al giorno d’oggi è sicuramente utile per apprezzare il presente di queste sorprendenti costruzioni e per anticipare cosa riserverà il futuro.

rouletteNon solo casinò: un excursus sul gioco d’azzardo

Pensare che il gioco d’azzardo sia nato di pari passo con i casinò è un errore piuttosto comune. Sebbene la sua evoluzione si sia poi legata a questi edifici, in realtà il gioco d’azzardo risale a molto tempo prima. Difficile stabilire con certezza una data d’inizio, ma oggi sappiamo che alcuni giochi come i dadi risalgono addirittura al 2000 a.C. Un dato curioso riguarda i primi dadi, ricavati intagliando le ossa degli animali cacciati. La diffusione maggiore si è però osservata in Babilonia, nell’Antico Egitto e presso popolazioni come gli Assiri e i Sumeri e alcuni di questi dadi oggi sono dei pezzi da collezione, dal valore di milioni di euro.

Da ieri a oggi: la rivoluzione dei casinò online

Nessuno mette in discussione il fascino intramontabile dei casinò “vecchio stile”, ma le innovazioni tecnologiche che si sono susseguite hanno letteralmente rivoluzionato questo settore. Parliamo nello specifico dei casinò online, delle vere e proprie piattaforme web accessibili tramite pc e smartphone che permettono di giocare a tutti i giochi da casinò in formato elettronico. In questi siti è possibile trovarne di tutti i tipi: si parte dalle immortali roulette fino ad arrivare alle slot machine, passando ovviamente per il poker, il blackjack e altre macchinette come il video poker. Come funzionano? Basta entrare in questi portali usando il browser, fare un primo deposito in denaro e cominciare a giocare. Le cifre vinte vengono poi caricate sul conto corrente o su altre opzioni come i portafogli elettronici (PayPal su tutti).

Anche i casinò online hanno una storia

Sebbene siano piuttosto recenti, anche i casinò online hanno la loro storia. La loro data di nascita può essere fissata al 1994, quando i casinò telematici del tempo utilizzavano delle versioni molto spartane rispetto a quelli di oggi. Questi erano infatti realizzati con la tecnologia Flash, con esperienze di gioco e grafica piuttosto basilari. Col passare degli anni, anche loro hanno visto una certa evoluzione: il progresso tecnologico ha infatti spinto ad abbandonare Flash, per preferire ad esempio l’HTML5. Oggi i software usati per giocare ai casinò digitali sono estremamente avanzati, con grafiche mozzafiato e, in alcuni casi, anche l’opzione del gioco in 3D. Alcuni casinò offrono persino l’emozione del live, scegliendo di specializzarsi nei videogiochi con croupier in carne e ossa connessi in videoconferenza.

Gambling online: fra smartphone e futuro

Al momento ciò che attrae maggiormente gli utenti è la possibilità di giocare in mobilità, dunque comodamente dal proprio smartphone. Il settore del gambling online ha dovuto gioco forza adattarsi a questa richiesta del mercato. Come l’ha fatto? Producendo delle piattaforme mobile-friendly e dunque compatibili con il gaming da cellulare. Nel farlo hanno dovuto ovviamente riadattare ogni elemento di grafica e software, per adeguarlo a questa nuova tendenza. Per quanto concerne il futuro del gioco d’azzardo digitale, invece, all’orizzonte non può che esserci una vera e propria esplosione della realtà virtuale e aumentata. È infatti intenzione dei maggiori produttori adottare dispositivi quali i visori VR per rendere ancor più immersiva l’esperienza dei propri utenti. Sebbene siano già attive alcune piattaforme di questo tipo, si dovrà attendere ancora un po’ di tempo per vederle in Italia.

I casinò vantano una storia eccezionale, fatta di periodi di svolta clamorosi: il mondo del digitale fa parte di questo elenco e ha permesso di rimodellare l’idea che si aveva di questi spazi.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136