QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad

L’astronauta Samantha Cristoforetti in tour a Trento svelerà i segreti della missione Futura

venerdì, 25 settembre 2015

Trento – Grande attesa per l’arrivo a Trento di Samantha Cristoforetti, astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), protagonista della missione Futura dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e capitano pilota dell’Aeronautica Militare.

Con lei, i colleghi di volo della Expedition 42/43, l’americano Terry Virts della NASA e il russo Anton Shkaplerov della Roscosmos, tutti rientrati sulla Terra lo scorso 11 giugno. L’equipaggio dopo la tappa a Trento di domenica 4 ottobre attraverserà l’Italia dSAMANTHA CRISTOFORETTIa Nord a Sud, lungo un asse che unisce idealmente i luoghi legati alla vita personale e professionale della Cristoforetti.

Da Trento, terra di adozione dell’astronauta, a Milano, sua a città natale, poi Bologna, Roma e infine la tappa conclusiva domenica 11 ottobre a Napoli, luogo di formazione aeronautica dell’astronauta.

Il tour è un’attività divulgativa e di informazione mirata a far conoscere al grande pubblico l’impegno italiano a bordo della Stazione Spaziale Internazionale nella quale Samantha Cristoforetti ha vissuto per quasi 200 giorni. Si parlerà degli elementi caratteristici della Missione Futura, degli obiettivi scientifici dei voli umani spaziali, e dell’importanza dello spazio per l’Italia e per l’Europa.

Il programma prevede una serie di eventi educational aperti al pubblico e dedicati agli studenti, incontri istituzionali e la partecipazione a conferenze dove gli astronauti racconteranno l’esperienza, la vita e le attività scientifiche realizzate sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Primo appuntamento del tour a Trento con un incontro dedicato alla stampa, nel pomeriggio di domenica 4 ottobre, subito dopo l’arrivo dell’astronauta nella città.

Lunedì 5 ottobre sono previsti un incontro il mattino dedicato al mondo della scuola, in cui i ragazzi potranno dialogare direttamente con Samantha.

Alle 18.30, presso il grande parco che circonda il MUSE, Samantha descriverà dal vivo in un evento pubblico la sua esperienza a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. La due giorni trentina sarà costellata anche di incontri istituzionali e appuntamenti in luoghi simbolo della vita scientifica della provincia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136