QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

L’alpenstock di Papa Wojtyła trova casa ad Aprica: il dono di Lino Zani esposto alla mostra Scarpù Uècc

mercoledì, 8 marzo 2017

Aprica – L’alpenstock di Papa Wojtyla ha trovato casa ad Aprica: il dono di Lino Zani a Elio Negri esposto alla mostra Scarpù Uècc.

LinoZani-ElioPicia 1Venerdì 10 marzo 2017, alle ore 18, presso la mostra Scarpù Uècc sita in Corso Roma ad Aprica, l’alpenstock usato da Papa Wojtyla nelle sue passeggiate per le Alpi, donato da Lino Zani a Elio “Picia” Negri, verrà collocato all’interno della mostra di attrezzature storiche da sci (e non solo) curata da Elio e dai suoi collaboratori. Il cimelio verrà custodito all’interno di una teca in legno appositamente realizzata dallo scultore Andrea Fanchi.

La collaborazione che ha portato al generoso gesto è nata in occasione delle riprese per la puntata di Linea Bianca dedicata ad Aprica, durante le quali Lino Zani, maestro di sci e guida alpina di Giovanni Paolo II, ha avuto modo di conoscere e apprezzare la bellissima collezione di Elio Negri e gli splendidi lavori di Andrea Fanchi.

Venerdì 10 marzo alle 18, alla presenza di Lino Zani, Andrea Fanchi ed Elio Negri verrà quindi presentato al pubblico, all’interno della mostra Scarpù Uécc di Aprica, l’alpenstock di Papa Giovanni Paolo II. Il collegamento di Linea Bianca con Aprica relativo alla mostra Scarpù Uécc sarà trasmesso sabato 11 marzo alle ore 14:00 su RaiUno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136