QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La visita del Generale della Guardia di Finanza Capolupo in Trentino

martedì, 15 ottobre 2013

Trento – Visita alla Caserma “L. Bedetti” di Trento da parte del Comandante Generale della Guardia di Finanza, Generale Saverio Capolupo, che ha incontrato il Comando Regionale Trentino – Alto Adige. L’Autorità di Vertice, accompagnata dal Comandante Interregionale dell’Italia Nord Orientale – Generale Flavio Zanini -, è stata accolta dal Comandante Regionale Trentino – Alto Adige, Generale Giuseppe Grassi.Foto2

Nel corso della visita, il Generale Capolupo ha incontrato una rappresentanza di Finanzieri in servizio ed in congedo nonché i delegati degli Organi di Rappresentanza Militare. Nel prosieguo, la Massima Autorità ha presieduto un briefing istituzionale con i Comandanti dei Reparti del Trentino – Alto Adige, nel corso del quale il Comandante Regionale ha illustrato i risultati conseguiti nei diversi comparti operativi nonché le tematiche inerenti il personale e le strutture logistiche dei Reparti dipendenti.

Momento particolarmente significativo ed intenso della giornata e’ stata la premiazione del Capitano Alessandro Alberioli, in forza al Nucleo di Polizia Tributaria di Trento, autore del recente salvataggio di una vita umana, effettuato nelle acque del fiume Adige della città di Trento.

Al termine dell’incontro, il Comandante Generale ha salutato le massime Autorità istituzionali della Regione prima di proseguire verso Rovereto e Riva del Garda dove ha visitato i locali Reparti del Corpo, per poi far rientro nella Capitale. Nella giornata di ieri, l’Autorità di Vertice si è recata in visita presso il Comando Provinciale di Bolzano e la Compagnia di Brunico.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136