QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

La Lince B132 nata nel Canton San Gallo nel 2008 individuata a Tremosine sul lago di Garda

mercoledì, 29 ottobre 2014

Tremosine – Proseguono i controlli degli agenti della Polizia Provinciale di Brescia, continueranno a monitorare la presenza del raro felide, tutelato dalle leggi sulla fauna, grazie al posizionamento di fototrappole e alla ricerca di segni di presenza. Finora è l’unico esemplare di lince la cui presenza sia certa nelle Alpi Centrali e  le eccezionali immagini di una Lince adulta, realizzate da Giampietro Pace nel Comune di Tremosine. E’ un maschio di circa 8 anni e 24 chili di peso, identificato con la sigla B132. Questa lince è nata nel 2006 nel Cantone San Gallo (Svizzera nord occidentale); dal 2008 ha intrapreso un percorso di dispersione che l’ha portata da prima in Engadina (Svizzera), luogo ove è stata radioccolarata per motivi di studio, e successivamente in Trentino, zona Dolomiti di Brenta, dove ha stabilito il suo areale. Dall’estate 2012 si è spostata più a sud, arrivando fino ai confini della nostra provincia, stabilendo il suo nuovo areale sulla sponda destra Val Chiese. Grazie ai segnali inviati dal collare GPS/VHF il 26 novembre 2012 e’ stata verificata la presenza in Provincia di Brescia, sulle pendici del Monte Carena in comune di Bagolino.

E’ la prima presenza certa di una Lince, dopo 167 anni dall’uccisione dell’ultimo esemplarLince adulta a tremosinee a Vezza d’Oglio nel 1845. Fino ad aprile 2013 grazie ai segnali del collare si era potuto monitorarne la presenza, individuando l’areale frequentato, nella vicina Val Daone in provincia di Trento, ma da aprile in poi le pile del collare si erano scaricate ed il monitoraggio dell’animale è stato possibile solo grazie a osservazioni dirette o tramite tracce. L’ultima traccia certa, prima delle eccezionali immagini riprese a Tremosine, risale al novembre dello scorso anno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136