QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Dobbiaco: Guardia di Finanza insegna e aiuta i non vedenti a sciare

mercoledì, 5 febbraio 2014

Trento – E’ giunta al quinto anno di collaborazione e divertimento tra i non vedenti dell’Unione Italiana Cechi e Ipovedenti della Toscana ed il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (S.A.G.F.) di Prato Drava.FOTO 1

Sulla neve delle piste da fondo di Dobbiaco, un gruppo di sei non vedenti con l’esperta guida dei finanzieri hanno potuto provare la gioia dello scivolamento sulla neve, cimentandosi in vari percorsi e, alcuni di loro, hanno anche effettuato escursioni con le ciaspole, sport in gran voga in questa stagione. L’iniziativa, sviluppatasi nel tempo e sempre meglio organizzata, ha scopi anche terapici rilevanti, considerando i positivi effetti che la pratica sportiva riflette nei meno fortunati, assistiti da personale professionalmente qualificato e capace di infondere fiducia sono evidenti. Per i militari del S.A.G.F. impegnati quotidianamente sulle piste d’inverno e sulle rocce in estate a garantire sicurezza e assistenza a chi frequenta la montagna, una piacevole parentesi di impegno e amicizia, compensati dall’apprezzamento che riscuotono e dai legami di amicizia che si instaurano con questi “speciali” allievi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136