QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La Forestale di Malè indaga su un episodio di bracconaggio

venerdì, 3 gennaio 2014

Malé – La Forestale sta proseguendo una serie di accertamenti su un presunto episodio di bracconaggio: un capriolo nano è stato abbattuto nella riserva di Croviana in una battuta di caccia. Nei guai è finito un cacciatore che si è presentato alla Forestale ed ha ammesso di aver abbattuto il capriolo. La caccia selettiva non è ammessa nella zona protetta.

Caccia1

Il capriolo è stato sequestrato e affidato ad un veterinario per gli accertamenti del caso. E’ stato aperto un fascicolo, la Procura ha però avanzato la richiesta di archiviare il caso e l’inchiesta. Spetterà al giudice l’ultima parola.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136