QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La collaborazione fra Trentino e Mozambico sarà incrementata. L’assessore Ferrari: “Puntiamo sulla formazione”

lunedì, 17 novembre 2014

Trento – Un ponte con il Mozambico. L’assessore provinciale Sara Ferrari ha incontrato una delegazione del Paese africano e rilanciato un progetto di collaborazione. ”Una visita importante che conferma gli storici rapporti di amicizia e collaborazione fra Trentino e Mozambico”.

Così l’assessore alla Cooperazione allo sviluppo, Sara Ferrari, ha accolto il ministro per l’amministrazione pubblica del Mozambico, Carmelita Namashulua (a destra nella foto durante il colloquio con  Sara Ferrari) , giunta in Trentino con una delegazionFerrari e ministro Monzambicoe di amministratori locali per conoscere ed approfondire il sistema economico ed istituzionale della Provincia autonoma. “Il nostro è un paese in via di sviluppo – ha detto il ministro Namashulua – ma abbiamo bisogno di formazione e di programmazione, ovvero di buone pratiche”. La delegazione visiterà nei prossimi giorni alcune realtà cooperative in campo agricolo e creditizio e la Fondazione Mach di S. Michele.

LA TAPPA IN TRENTINO
Una delegazione governativa di alto livello della Repubblica del Mozambico e della Provincia-Distretto di Sofala è in visita in questi giorni in Trentino con l’obiettivo di conoscere, sul campo, attraverso una serie di incontri mirati, l’esperienza e le buone pratiche di auto-governo e di sviluppo territoriale acquisite dalla Provincia autonoma di Trento in una prospettiva di trasmissione delle conoscenze e di capacity building.

La delegazione, che questa mattina in Provincia a Trento ha incontrato l’assessora alla cooperazione allo sviluppo Sara Ferrari, è guidata da Carmelita Namashulua, ministro dell’amministrazione statale e da Félix Paulo, governatore della Provincia di Sofala.

“Le sfide che ci attendono sono molte – ha affermato Carmelita Namashulua – ma siamo qui per aprire una finestra sul nostro futuro, cercando di apprendere le buone pratiche che avete messo in campo con successo, tenendo conto che il Mozambico, oggi, necessità soprattutto di formazione delle persone e di programmazione”. “Proprio ieri – ha proseguito l’assessore Sara Ferrari – la Giunta provinciale ha ribadito la volontà di collaborare con realtà come il Mozambico e la vostra visita potrà esservi utile per capire come aggiornare e rendere più moderna questa collaborazione, nell’interesse di tutti”.

Le caratteristiche istituzionali ed e economiche del Trentino, la pianificazione finanziaria e delle politiche fiscali della Provincia autonoma di Trento sono alcuni dei temi al centro degli incontri che la delegazione terrà nei prossimi giorni. Sono previste anche alcune visite ad importanti realtà cooperative nel campo agricolo e del credito e alla Fondazione Mach di S. Michele.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136