QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

World Series of Poker Circuit 2016: casino di Campione e SNAI, due colossi italiani del gioco assieme

mercoledì, 7 settembre 2016

Campione – Il casino di Campione e SNAI, due colossi italiani del gioco assieme all’ l casino di Campione e SNAI, due colossi italiani del gioco assieme all’ World Series of Poker Circuit 2016.Sergio Castelluccio

Il WSOP Circuit torna al Casino di Campione dall’8 al 19 settembre a un anno di distanza dal suo esordio in Italia. Per la prima volta infatti il marchio WSOP é sbarcato in Europa nel 2015, ha scelto il Casino di Campione ed è stato subito record. I 612 iscritti del Main Event da 990 euro di buy in, durato dal 24 al 29 settembre, rappresentavano il record di tutti i WSOP Circuit del 2015 e il terzo miglior risultato assoluto di sempre.

Il vincitore Sergio Castelluccio, uno dei più famosi players italiani, si é portato a casa il primo premio da 114.100 euro, l’ambito Ring ufficiale WSOP e la partecipazione al Global Casino Championship, un evento con montepremi da 1 milione di dollari che si è svolto il mese scorso all’Harrah’s Cheerokee Casino in North Carolina. Lo stesso privilegio lo aveva conquistato il tedesco Felix Schlott, vincitore dell’evento 1. E la stessa chance per il Global 2017 la avranno i vincitori dell’evento 1 del 9 settembre da 500 e del Main Event da 880 euro (start il 16 settembre) di questo secondo WSOP Circuit.

L’anno scorso sono stati addirittura 4.104 i buy in incassati dalle casse del Casino, comprensivi di eventi WSOP, side events e satelliti per partecipare agli stessi. Proprio il grande successo del WSOPC 2015 ha indotto i vertici del Caesar’s Entertainment e del Campione Poker Team a ripetere l’esperienza nel 2016. Altri 14 giorni di poker, complessivamente 23 eventi dei quali 9 metteranno in palio un Ring WSOP, oltre a 10 satelliti. Come da tradizione si partirà con l’evento Staff and Players in programma giovedì 8 settembre, un torneo da 150 euro di buy in che mette di fronte dealers, floorman e dipendenti del Casino, ma che è aperto anche ai giocatori.

I fiori all’occhiello, come detto, sono i due Main Event che riempiranno in due Day1 unici il Salone delle Feste del Nono Piano. Visto il successo della passata edizione ci sarà grande spazio per la variante Pot Limit Omaha in versione 6 Max: oltre al classico torneo da 300 euro del primo week end, si svolgerà un vero e proprio campionato di Omaha su 4 giorni nella seconda settimana del Circuit. Un’altra grande novità di quest’anno sarà la presenza di SNAI come partner ufficiale dell’intero evento. Casino di Campione e SNAI, due colossi italiani del gioco live e online che lavorano insieme sotto l’egida del brand pokeristico numero 1 al mondo. Questo sarà il World Series of Poker Circuit 2016.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136