QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Iseo, la Regione stanzia 25mila euro per il servizio di vigilanza e soccorso su Sebino e laghi d’Endine e Moro

venerdì, 12 maggio 2017

Iseo – E’ di 162mila  euro il contributo che la Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilita’, Alessandro Sorte, ha stanziato per finanziare alcuni interventi per la sicurezza e la vigilanza dei laghi lombardi. E di questi 25mila euro andranno all’Autorità di bacino lacuale dei laghi d’Iseo, Endine e Moro: serviranno per l’attività di vigilanza, intervento e soccorso sul lago d’Iseo.

CONCRETAMENTE VICINI A AUTORITA’ DI BACINO

“Vogliamo aiutare concretamente – spiega Sorte – gli enti preposti alla gestione del demanio ad esercitare i loro poteri di vigilanza e controllo, cosi’ da garantire la sicurezza della navigazione. Rientrano nella loro competenza tutte le aree e le strutture, in concessione o private, connesse alle attività di navigazione che, comunque, fanno parte del demanio lacuale”.

Lago Iseo

LA CONVENZIONE

La delibera recepisce anche lo schema di convenzione da sottoscrivere con le 5 Autorità di bacino lacuale, necessario a definire azioni, responsabilità, e tempi certi per la realizzazione degli interventi finanziati, che devono in ogni caso realizzarsi ed essere rendicontati entro l’anno in corso.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136