QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Io Casa Riva del Garda: da oggi a domenica il grande appuntamento. Il programma e le novità della rassegna

venerdì, 13 novembre 2015

Riva del Garda – Riecco l’appuntamento con ”Io Casa Riva del Garda“, l‘evento organizzato da Riva del Garda Fierecongressi e dedicato ad arredo, design e bioedilizia.

Oggi si apre la 7^ edizione con una speciale giornata ad ingresso omaggio. Sono numerose le iniziative in cui, pubblico privato e professionisti di settore, verranno coinvolti in questa tre giorni dedicata al mondo della casa e a tutti gli aspetti dell’abitare (Nella foto da sinistra Giovanni Laezza, Alessandro Olivi, Roberto Pellegrini, Monica Barozzi e Giuseppe Scaglione alla presentazione di IoCasa Riva del Garda)

LE CONFERENZEIoCasa15 garda
Alle 14.30 inizia «Maratona tra architettura e interior: ambienti stili, linguaggi, vivere, abitare spazi», l’evento formativo moderato dal professor Pino Scaglione dell’Università di Trento a cui prenderanno parte alcuni tra i più originali protagonisti della scena architettonica e del design quali Italo Rota, Alberto Cecchetto, Reiulf Ramstad e gli architetti Höller & Klotzner.

Quattro conferenze, con altrettanti interpreti e, la possibilità per i partecipanti, di ottenere ben sei crediti formativi.
L’appuntamento si concluderà alle 19.30 con un eccezionale evento riservato: uno show cooking a quattro mani.

L’architetto e designer trentino Monica Armani e lo chef stellato Alessandro Gilmozzi del Ristorante El Molin di Cavalese, ricetteranno una splendida creazione dello chef: «Carnaroli con germogli di muschio e trota marmorata» dove ricercatezza e creatività sposano design e gusto.

Una collettiva di aziende trentine ed una mostra sugli intrecciati sono le proposte con cui l’Associazione Artigiani della Provincia di Trento si presenta a Io Casa Riva del Garda.

Per gentile concessione di Arte Sella, la suggestiva opera scultorea «The Perfect Horse» dell’artista inglese Heather Jansch accoglierà il pubblico fin dal suo ingresso in fiera.

Nelle tre giornate il visitatore avrà l’opportunità di entrare in contatto con qualificate aziende e raccogliere suggerimenti ed idee per rendere sicura, ecosostenibile, unica ed accogliente la propria casa.

Sarà un vero e proprio viaggio attraverso gli stili dell’abitare, grazie alla presenza di aziende che spaziano dal design all’arredo e dall’impiantistica alla serramentistica.

Io Casa sarà anche l’occasione per ricevere, gratuitamente, un parere «tagliato su misura» presso l’area consulenze.
Qualificati professionisti sapranno consigliare su come stimare al meglio un budget di spesa, trovare una soluzione per ristrutturare in bioedilizia e dare indicazioni per arredare o illuminare al meglio e con soluzioni innovative, la propria casa.

LA CASA DEL FUTURO
Ad affiancare la ricca offerta espositiva «La casa del futuro»; mostra progettata da Italo Rota ed un’installazione dedicata al design nordico dove, bellezza e funzionalità, natura e tecnologia si fondono negli oggetti e negli arredi quali lampade, sedute ed accessori dal design morbido e avvolgente. Lo spazio dedicato alla creatività è tutto per i dieci giovani designer, selezionati e premiati per innovazione ed originalità attraverso il concorso nazionale «Make Design».
Un grande openspace condiviso con alcuni studenti di LABA (Libera Accademia di Belle Arti), dove scoprire piccole soluzioni e grandi idee. Insieme a questa pattuglia di creativi la fiera ospita una selezione di oggetti «green»: si tratta di piccoli orti casalinghi, o da terrazzo che, oltre ad essere verdi sono anche belli da vedere.

LE NOVITA’
La 7^ edizione «Cucina cuore di Io Casa» prevede minicorsi gratuiti, condotti da tre giovani chef e dedicati alla cucina tradizionale, vegana-vegetariana-biologica e alla pasticceria.

Programma minicorsi gratuiti di 30 minuti
VENERDÌ 13 NOVEMBRE ore 14 – DOMENICA 15 NOVEMBRE ore 12| 15.30
CUCINA TRADIZIONALE: Le migliori ricette della tradizione trentina reinventate, rivisitate e rinnovate per soddisfare
anche i palati moderni, sempre più orientati verso la “leggerezza” ma senza rinunciare al gusto.
VENERDÌ 13 NOVEMBRE ore 12 | ore 15.30 – DOMENICA 15 NOVEMBRE ore 14
CUCINA VEGETARIANA, VEGANA E BIOLOGICA “Semplici tendenze” o “veri e propri stili di vita”: queste le
definizioni più comuni quando si parla di biologico, vegetariano e vegano. Un’occasione per approfondire le vostre
conoscenze!
SABATO 14 NOVEMBRE ore 12.00 | ore 14.00 | ore 15.30
PASTICCERIA E CREATIVITÀ: Cimentarsi nella preparazione di un dolce ha il grande potere di riportare il buon
umore. Quanto potreste essere creativi, per esempio, se vi dessero del cioccolato, del sale rosso delle Hawaii e della
Birra Obice?

L’appuntamento con il mondo della casa e quindi fissato a partire da domani e fino a domenica, nel quartiere fieristico di Riva del Garda con orario 10-18.

VENERDI’13 | SABATO 14 | DOMENICA 15 NOVEMBRE 2015
LUOGO Quartiere Fieristico – Via Baltera, 20 – Riva del Garda (Trento)
ORARI Venerdì 10.00 – 20.00 |Sabato e Domenica 10.00 – 18.00
INAUGURAZIONE Sabato 14 novembre alle 11 |Sala Convegni – Hall ingresso pad. B2
INGRESSO Biglietto intero 7 euro
Biglietto ridotto 5 euro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136