QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

“Insieme per un Sorriso – Onlus”: manifestazione all’autodromo di Castrezzato

martedì, 1 marzo 2016

Castrezzato – “Insieme per un Sorriso – Onlus” organizza la manifestazione che si terrà il per il 9° anno consecutivo all’ autodromo di Castrezzato (Brescia) domenica 6 Marzo.insiemeperunsorriso_10

Per tutto il giorno saranno portati in pista (come passeggeri) su auto storiche e super sportive (Ferrari, Porsche, Lotus, Lamborghini) ragazzi con disabilità più o meno importanti.

Sulle auto salgono solamente i disabili iscritti tramite sito internet, mentre la manifestazione è aperta al pubblico.

Programma della Giornata – 6 Marzo 2016
ore 09.00 – 10.00: Accrediti piloti – Associazioni e privati
ore 09.20 – 12.30: Giri in pista delle vetture con i nostri amici diversamente abili a bordo

ore 12.30 – 14.00: Pausa pranzo e Premiazioni

ore 14.00 – 17.00: Giri in pista delle vetture con i nostri amici diversamente abili a bordo
ore 17.00 – 17.30: Giri speciali di ringraziamento per staff, sponsor, commissari e ospiti
17.30: Fine manifestazione

La manifestazione si terrà con qualsiasi condizione atmosferica. Alcuni orari possono subire variazioni.

1) Vetture ed equipaggi

Sono ammesse esclusivamente le vetture registrate, omologate ed assicurate per la circolazione stradale, con l’equipaggio corrispondente ai dati comunicati al momento dell’iscrizione.

2) Modalità di accesso alla pista

Accesso in pista consentito alle vetture registrate, con adesivo posizionato sul parabrezza in alto a sinistra e condotte dai piloti con pass “Pilota” e braccialetto al polso.

3) Regole per la viabilità in pista

Far salire a bordo il passeggero disabile, controllando che al polso abbia il braccialetto dedicato ai disabili, effettuare 1 passaggio sul traguardo, dopo di chè rientrare ai box e far scendere il passeggero nello stesso punto in cui è salito a bordo. Continuare, con la stessa modalità per un massimo di 20 minuti per poi uscire ed aspettare il turno successivo. Luci sempre accese – vetture cabrio obbligo del casco sia per il pilota che per il passeggero (anche se con capottina di tela chiusa) – segnalare sempre i cambi di direzione – velocità adeguata alle condizioni di traffico in pista e meteo. La manifestazione si terrà indipendentemente dalle condizioni meteo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136