QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Incontro tra Governo e Province Autonome di Trento e Bolzano. Il Patt dà un giudizio positivo

giovedì, 9 ottobre 2014

Trento – Incontro tra Governo e Province Autonome e passo in avanti sulle scelte finanziarie. In una nota congiunta il segretario politico del Patt, senatore Franco Panizza (nella foto) e l’onorevole Mauro Ottobre, dopo l’incontro tra il sottosegretario Graziano Delrio e i presidenti delle Province Autonome di Trento e di Bolzano sul finanziamento dell’autonomia.

“Io credo – dice Panizza – che si debba andare verso un’intesa che dia alle Province gli strumenti per poteFranco Panizza 1r strutturare la propria attività sul medio-lungo termine, cosa che oggi non è possibile o è spesso difficoltosa. Serve cioè un accordo che metta al riparo lo stato da eventuali ricorsi e che dia certezze ai nostri bilanci”. “ Per quanto oggi non si sia entrati nel dettagli, il fatto che in qualche modo si siano determinati i punti di discussione è un bene, se si pensa alla fase di stallo nella quale ci trovavamo fino a qualche settimana fa, in cui le Province Autonome di Trento e di Bolzano si trovarono costrette a respingere la proposta del Governo – prosegue Panizza -. La Provincia Autonoma di Trento ha bisogno di questo per programmare i propri investimenti, gestire le nuove competenze, programmare le politiche di sviluppo”.

“Anch’io credo – aggiunge Ottobre – che l’esito dell’incontro a Roma sia positivo. Intanto, nell’incontro da me organizzato ad Arco con il Ministro degli Affari Regionali Carmela Lanzetta, abbiamo ascoltato parole incoraggianti. Il Ministro si è mostrata ottimista circa la possibilità di trovare un accordo ed ha ribadito, in più riprese, l’importanza dell’autonomia e dei nostri territori”.

“Da parte del PATT – concludono Panizza e Ottobre – vi è tutto l’impegno affinché si giunga a un accordo condiviso, che tuteli e valorizzi il ruolo delle Province Autonome. è sicuramente un bene la sintonia e l’unità d’intenti che vi è in questo momento tra le due province e l’intera delegazione parlamentare autonomista: anche questo è un fatto positivo e, siamo certi, contribuirà non poco nel trovare quell’intesa con lo Stato che tutti auspichiamo in tempi rapidi”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136