QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Inaugurate le sale operatorie dell’ospedale di Desenzano del Garda

giovedì, 10 dicembre 2015

Desenzano del Garda –  ”La riforma del Sistema socio-sanitario lombardo ci consentirà di risparmiare 400 milioni l’anno, soldi che non dobbiamo utilizzare per ridurre deficit, perché noi, a differenza di tutte le altre Regioni italiane, abbiamo deficit zero, essendo una Regione virtuosa, ma che investiremo nella sanità, per migliorare ancora di più il servizio offerto al cittadino, che è  l’unico nostro punto di riferimento”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, partecipando all’inaugurazione delle Sale Operatorie dell’Ospedale di Desenzano del Garda (Brescia).

“Per questa Azienda ospedaliera, come Regione, abbiamo investito, solo negli ultimi due anni, tra Gavardo, Manerbio e Desenzano, circa 19 milioni di euro. Un importante investimento per ammodernare e adeguare queste strutture anche alle nuove tecnologie”, ha ricordato l’assessore regionale allo Sviluppo economico Mauro Parolini.  ”Ma questi luoghi hanno bisogno della qualità umana e professionale di operatori, medici e infermieri – ha proseguito Parolini -: Regione Lombardia è attenta anche a questo aspetto e ha dimostrato di essere in grado di mettere a disposizione dei cittadini lombardi tutto quanto serve per una qualità sanitaria ai più alti standard possibili”. desenzano garda ospedale

I presidi ospedalieri di Manerbio e Desenzano sono punti imprescindibili per la Bassa Bresciana e il Garda: “Vogliamo rendere sempre più moderna ed efficiente l’offerta sanitaria per i cittadini lombardi e bresciani”, lo ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali, a margine dell’inaugurazione delle nuove unità operative dei presidi ospedalieri di Manerbio e Desenzano del Garda, in provincia di Brescia. ”Il Servizio sanitario lombardo è una vera e propria eccellenza a livello nazionale e non solo – ha proseguito Bordonali -. La Giunta Maroni sta lavorando per rendere questo Servizio ancora più  efficiente, riuscendo anche a razionalizzare le risorse”.

“Quella che inauguriamo, qui, è una nuova struttura di eccellenza, che darà risposte immediate ed efficienti a chi ne ha bisogno, a chi soffre. Ho voluto essere presente, oggi, prima a Manerbio e adesso a Desenzano, per ribadire l’impegno della Regione Lombardia nel garantire la massima efficienza del nostro Sistema socio-sanitario, un Sistema di eccellenza, che spende bene i soldi pubblici e funziona”. Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, partecipando, questo pomeriggio, all’inaugurazione delle Sale Operatorie dell’Ospedale di Desenzano del Garda(Brescia).

Nella foto sopra  il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni taglia il nastro all’inaugurazione delle Sale Operatorie  dell’Ospedale di Desenzano del Garda (Brescia). Lo accompagnano gli assessori regionali (alle sue spalle da sinistra) Mauro Parolini (Sviluppo economico), Viviana Beccalossi (Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo) e Simona Bordonali (Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione). Primo a sinistra, il consigliere regionale Fabio Rolfi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136