QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Inaugurata la nuova sede di Confartigianato a Leno

sabato, 25 novembre 2017

Leno – Inaugurata ufficialmente alla presenza di numerose autorità e di tanti artigiani e imprenditori locali la nuova sede di Confartigianato a Leno ora sita in via Signorelli 1.

lenoAl taglio del nastro il presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti, il sindaco di Leno Cristina Tedaldi, il vicesindaco Rossella De Pietro, la dirigente scolatistica Ermelina Ravelli, l’assessore alle Attività Produttive Barbara Bonetti, il comandante dei Carabinieri Francesco Laurino e del comandante di Verolanuova Tedros Christian Comitti Berè, oltre ai dirigenti e funzionali locali di Confartigianato. Prima della benedizione del curato Don Davide Colombi, i discorsi di rito delle varie istituzioni che hanno all’unisono sostenuto la necessità di lavorare nella direzione di fare rete nell’interesse del tessuto economico e sociale per le imprese, ma non solo. A Leno sono attive circa 1.400 piccole e medie imprese, prevalentemente operanti nel settore che ruota intorno all’edilizia e trecento delle quali iscritte proprio a Confartigianato.

Per il presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti, “Segnali incoraggianti di una qualche ripresa arrivano e quest’anno il bilancio tra cessazioni e avviamenti, seppur con un minimo scarto, sarà positivo. Ma ancor più importante è che Confartigianato investa sul territorio e le imprese rispondano. Leno è una realtà ricca di potenzialità e Confartigianato dà il segnale che in ogni aspetto della vita economica di una comunità c’è: per supportare le imprese, guidarle verso l’innovazione e la crescita, ma sopratutto fare rete. Con le amministrazioni locali, la scuola, le forze dell’ordine e con l’intero tessuto sociale ed economico del territorio”. Confartigianato Imprese Brescia e Lombardia Orientale è presente in modo capillare su tutto il territorio di Brescia e provincia con 15 uffici territoriali. Ogni ufficio è in grado di erogare tutti i servizi, in modo che l’associato possa rivolgersi alla sede territoriale che ritiene più idonea rispetto alle sue esigenze. In ogni ufficio è presente un Consiglio di Mandamento formato da delegati artigiani che rappresentano la realtà artigiana nel territorio di riferimento. Responsabile dell’ufficio di Leno è Patrizio Gennari, in team con sette dipendenti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136