QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Inaugurata la nuova Piazza Università a Bolzano

mercoledì, 16 novembre 2016

Bolzano – A conclusione degli interventi di riqualificazione, Piazza Università a Bolzano è stata inaugurata ufficialmente nell’ambito di una cerimonia. L’inaugurazione è avvenuta ieri pomeriggio; presenti l’assessore provinciale Christian Tommasini e per il Comune di Bolzano l’assessore ai lavori pubblici Luis Walcher, i vertici della Libera Università di Bolzano nelle persone del rettore e direttore, Walter Lorenz e Günther Mathà, tecnici e progettisti.in

Obiettivo condiviso da Provincia e Comune di Bolzano era riqualificare Piazza Università, che finora si presentava come uno spazio aperto e disordinato con parcheggi di auto e biciclette.

Piazza Università è diventata uno spazio per sostare, una piccola oasi in mezzo alla città per la popolazione cittadina e per la comunità universitaria.

L’ex Piazza Sernesi è attorniata da edifici pubblici, come quello della Libera Università di Bolzano, e da palazzi di proprietà privata, uno di questi è il grattacielo progettato dall’architetto Luis Plattner nei primi anni ’50. Nella piazza sfociano anche due importanti passaggi pedonali come Galleria Europa e Galleria Sernesi. Lo spazio cittadino è stato così valorizzato. Lo hanno posto in evidenza le autorità intervenute all’inaugurazione.

L’assessore provinciale ai lavori pubblici e edilizia Christian Tommasini ha ribadito che la Provincia intende investire risorse nella città capoluogo con operazioni di rilievo per la città. La Piazza Università, come lo sarà anche la futura Piazza del Polo Bilbliotecario, si pone quale piazza del sapere e dell’incontro dove la comunità attiva, aperta e plurilingue si incontra e si relaziona. Le relazioni, come ha ricordato, contribuiscono alla qualità della vita.

L’assessore ai lavori pubblici del Comune di Bolzano Luis Walcher ha posto in evidenza come la nuova Piazza Università sia una piazza che merita questo nome, un luogo dell’incontro da vivere che valorizza il centro città.

Per il rettore della Libera Università di Bolzano Walter Lorenz la nuova piazza costituisce un nuovo simbolo del connubio fra l’Università e la città, che contribuisce alla volontà dell’ateneo di mostrare la sua ospitalità. Günther Mathà, direttore della Libera Università, ha ricordato come la piazza sarà un luogo vissuto per gli studenti e per i cittadini dove sostare e dove sarà possibile leggere e scrivere avvalendosi del wifi gratuito dell’ateneo.

I lavori per la riqualificazione di Piazza Università sono stati eseguiti dall’impresa Auer Erich di Bressanone sulla base del progetto vincitore del concorso di progettazione dell‘arch. Stanislao Fierro, sotto la supervisione della Ripartizione Edilizia e Servizio tecnica della Provincia, come ha ricordato il suo direttore Andrea Sega. Ha, altresì, sottolineato l’importanza dello strumento dei concorsi di progettazione per l’architettura di qualità adottato negli ultimi tre decenni dalla Provincia nelle vesti di committente.

La piazza è caratterizzata ora da una semplice e ordinata disposizione di un bosco urbano a disposizione dei cittadini, con 24 ciliegi da fiore, 7 panchine a mezzaluna e una fontana, nonché, verso centro città, una cubettatura uniforme e a livello.

I lavori sono stati eseguiti nel periodo compreso tra luglio e ottobre 2016.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136