QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

In Trentino si gira ‘La paura’ di Leonardo Di Costanzo

martedì, 15 ottobre 2013

Nagià-Grom - Sono iniziate oggi in Trentino, sulle trincee del Nagià-Grom in Valle di Gresta, le riprese de “La paura”, l’opera seconda di Leonardo Di Costanzo che ricostruisce l’esperienza dei soldati al fronte durante la Grande Guerra. Il film, prodotto da Mir Cinematografica, coprodotto da Rai Cinema, in collaborazione con Trentino Film Commission, fa parte di un film ad episodi (“I ponti di Sarajevo”) firmato da grandi maestri del cinema europeo, con la direzione artistica di Jean-Michel Frodon.bocchette di val massa 001

Nel cast de “La paura” fanno parte Gaetano Bruno, che si è visto in film come “Baaria” di Tornatore, “Gorbaciof” di Stefano Incerti e in diverse serie TV, Emanuel Caserio, vincitore del premio miglior attore web-serie all’ultimo Roma Fiction Fest, Fortunato Leccese, Emiliano Masala, affiancati dagli attori trentini: Giovanni Ortoleva, Andrea Meneghello, Hans Gottardi, Laurent Gjeci, Paolo Iezzi, Angelo Spadaro, Michele Comite, Martin Tranquillini, Francesco Monticelli. La direzione della fotografia è affidata a Luca Bigazzi, uno dei maestri della fotografia italiana, vincitore di sei David di Donatello.

Le riprese in Trentino si protrarranno una settimana e dopo il caposaldo Nagià-Grom si sposteranno sul massiccio del Pasubio. L’organizzazione delle riprese vede il supporto del Comune di Mori e dell’Azienda per il Turismo Rovereto e Vallagarina.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136