QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad

In Trentino si avvicina RidenDro&ScherzanDro: torna Pucci

giovedì, 2 luglio 2015

Dro – Una sfida tra Sardegna, Marche e Lazio quella in programma nella terza serata di “Ridendro&Scherzandro”, il festival italiano di cabaret in programma dal 16 al 19 luglio in Piazza della Repubblica a Dro.pucci ridendro scherzandro 2

Saranno infatti Albert Canepa di Cagliari, Michele Gallucci di Fermo, e Jodie Alivernini di Roma a contendersi l’ultimo posto disponibile nella finale di domenica, insieme ai primi classificati delle precedenti serate.

Al termine delle loro performance, suddivise in due manche da 7 minuti l’una, si rimetteranno al giudizio di pubblico e giuria di qualità a cui sarà dato il compito di indicare il comico più meritevole per la finale di domenica 19 luglio.

Concluse le votazioni, al presentatore Lucio Gardin il compito di introdurre l’ospite “big” della serata individuato dal Comitato Carnevale composto da Maurizio Bonani, da Renato Tavernini, Sergio Matteotti, Francesco Raffaeli e Giorgio Angeli.

Ad un solo anno di distanza dalla precedente esibizione, la scelta è ricaduta nuovamente su Andrea Baccan, in arte “Pucci”, sia per la sua grandissima capacità di intrattenimento, come ha dimostrato l’entusiasmo dimostrato da Piazza Repubblica nel 2014, sia per la sua storia personale. Milanese, classe 1965, è infatti diventato famoso proprio grazie ad un concorso riservato a nuovi comici, “La sai l’ultima”, passando così, esperienza dopo esperienza, dalla carriera di gioielliere a quella di comico.

Tra i volti icona di Colorado, dove ha riscosso grande successo con il tormentone “È cambiato..tutto!” e con la sua sgraziata imitazione della moglie, responsabile – a suo dire – di una serie di situazioni assurde in cui puntualmente si ritrova, concentra la sua comicità soprattutto sul racconto della vita di coppia, in cui il pubblico si può facilmente riconoscere.

Ci aspettiamo - ha dichiarato Maurizio Bonani - che anche quest’anno Pucci sappia scaldare l’atmosfera come ha fatto lo scorso anno, anche attraverso il coinvolgimento attivo del pubblico che contribuisce a rendere davvero unica ogni sua esibizione“.

SCHEDE CONCORRENTI

Albert Canepa di Cagliari inizia la sua carriera comica come animatore nei villaggi turistici e, dopo un’esperienza in alcuni quotidiani nazionali, dove pubblica battute umoristiche, nel 2013 diviene attore e autore televisivo di programmi comici trasmessi su alcune emittenti locali. Membro del gruppo autori del sito Lercio.it, nel 2014 è arrivato secondo al Festival di Cabaret di Martina Franca, dove ha ricevuto il Premio della Critica, oltre a ricevere il premio di Radio due “Ottovolante” al Festival Cabaret Emergente di Modena. Nel 2015 ha ricevuto il Premio della Critica al Festival LoComix di San Marino. Frequenta inoltre lo Zelig Lab di Roma.

Michele Gallucci di Fermo inizia la carriera con il teatro comico nel 2000, grazie a corsi di Improvvisazione Teatrale della LIIT e vari stage su clown e comicità. Co-protagonista dello spettacolo comico itinerante “Nessuno è perfetto”, prende spesso parte a Concorsi e Rassegne di vario genere – Laboratorio Zelig, Festival di Lanciano, In Breve-Festival di Corti Teatrali, Locomix-Festival Cabaret di Modena, Premio Nebbia Milano, Festival di Cabaret di Bellaria – con il trio comico “I Digeribili”. Nel 2013 ha esordito con un monologo dal titolo “Non tutti i mali vengono per nuocere a me”.

Jodie Alivernini di Roma è un’attrice, corista-ballerina, con alle spalle anni di studi, corsi e laboratori, che le hanno consentito di approdare anche in televisione, sia all’interno di programmi tv, come ad esempio Check in, che in film con attori del calibro di Stefano Accorsi e Giovanna Mezzogiorno (per il film tv Più leggero non basta) o  Francesca Neri (per Il dolce rumore della vita). Tra le esperienze teatrali, lo Zelig lab al Teatro Golden dal 2013 al 2015 e il Colorado Lab al Teatro Douze nel 2014. Dal 2002, inoltre, conta numerose collaborazioni in radio: da Radio Dimensione Suono, per cui segue il “Tour dei Pirati” a Radio Onda Libera, dove conduce “Una donna per Amico”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136