QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

In duemila in piazza a Trento per la serata targata Miss Italia: Chiara Cainelli è Miss Trento

mercoledì, 28 giugno 2017

Trento – Si è dimostrato ancora una volta un grandissimo successo la serata organizzata dalla Soleoshow per la regia di Sonia Leonardi, con oltre duemila persone ad applaudire l’attesissima elezione di Miss Trento tenutasi martedì 27 giugno in Piazza Fiera.

miss trentoLa serata si è aperta con un momento di spettacolo offerto da Ottica Romani, che ha proposto in passerella un colorato momento con dei baby modelli e baby ballerini di danze caraibiche e di liscio della scuola Des Etoilse di Mauro D’Alessio, che hanno accompagnato la colorata e divertente collezione occhiali da vista e da sole del marchio W-Eye.  ed Indipendent Day.

Molto gradito dal pubblico l’omaggio alla grande stilista di moda recentemente scomparsa, Anna Gaddo. Le è stato infatti dedicato un momento di alta moda presentando la nuova frizzante ed elegante collezione firmata dalla figlia Cristina Gaddo .

missIl numeroso pubblico presente in piazza, ha potuto assistere anche ad un flash della collezione di abiti creati dagli allievi del Centro Moda Canossa che ogni anno presentano il meglio del loro operato promuovendo così l’importante percorso scolastico e di formazione. Una collezione giovane, elegante ed originale che le ragazze hanno saputo valorizzare al massimo.

Le 20 contendenti al titolo di Miss Trento, presentate da Sonia Leonardi vestita con un meraviglioso abito da sera di Marta Sala, sono state  acconciate dal Salone Clem i parrucchieri di Trento e curate nel make up da Fiorenza make up e da Stella make up, ed hanno sfilato davanti ad una selezionatissima ed onorevole giuria presieduta dal direttore del quotidiano l’Adige Pierangelo Giovanetti. Altri importanti nomi in giuria, quali il capo di gabinetto di Trento Silvio Fedrizzi, l’Assessore al commercio e turismo Roberto Stanchina e il consigliere comunale e scrittore Alberto Pattini.

La serata si è chiusa con la presentazione della nuova incantevole collezione degli abiti da sposa dell’atelier Rosaria Zippo di Bolzano, marchiati Nicole ed Emaculata Cassia. Abiti esclusivi e ricercati che hanno saputo conquistare tutti.

In una piazza gremita di persone, accorse per l’importante e prestigioso evento che assegnava il titolo di Miss Trento, ha trionfato la splendida Chiara Cainelli, bella studentessa 18enne di Trento, con origini sudamericane, con la passione per la moda e determinata nel percorso intrapreso. Una bellezza che ha conquistato all’unanimità tutti i giurati sia con il sorriso che con la sua disinvoltura in passerella.

Alla vincitrice numerosi premi: in primis un contratto di lavoro con la Soleoshow, uno splendido gioiello offerto da Miluna e numerosi altri premi offerti da Massaggi Buonconsiglio, profumeria Soleo, Frais Monde, da Alpitour, un omaggio offerto da  “Tridentum Auto” la nuova concessionaria Maserati. Il brindisi alla vincitrice è stato accompagnato dalle bollicine partner della serata Alpe Regis Rotari.

Il secondo posto con il titolo di Miss Bellezza Rocchetta è stato vinto da Selly Montibeller, 21enne del capoluogo studentessa universitaria, il terzo posto con la fascia di Miss Equilibra a Desy Eccel, l’appena maggiorenne studentessa di Lona Lases, quarto posto Miss Tricologica per Michela Ricca, la barista 22enne di Comano Terme, quinta fasciata con il titolo di Miss Alpitour è stata la studentessa di moda 18enne Samanta Ciechi di Borghetto sull’Adige, sesto posto Miss Dermal Institute per Maddalena Lamperti anche lei studentessa 18enne di Trento e ultima fascia con Miss Interflora per la infermiera e maestra di sci Sabrina Albasini 27 anni di Dimaro.

Le ragazze accederanno alle fasi successive del Concorso per tentare la scalata alle Finali Nazionali, dove verrà eletta la nuova Miss Italia 2017.

Durante la serata si sono visti importanti ospiti: la bravissima ed affermata Alena Sharun, voce dell’orchestra di Stato di San Pietroburgo. Protagonista sul palco anche lo sport: Thomas Degasperi pluricampione del Mondo, 12 volte pro tour champion, e concorrente finalista di Ballando con le Stelle (Rai uno), Ignazio Moser, atleta ciclista del team Cinelli-Crom del circuito mondiale RED HOOK CRITERIUM, Diego Flaccadori, nominato miglior giovane giocatore della seria A in rappresentanza dell’Aquila Basket-Dolomiti Energia Trentino reduci dalla emozionante Finale Scudetto e Matteo Chiappa, libero, classe 93, giocatore che arriva dal settore giovanile della Trentino Volley che assieme a Tiziano Mazzone, ha dato grandi soddisfazioni nel recente campionato di serie A.

Un ringraziamento da parte dell’organizzazione è andato oltre al COMUNE DI TRENTO, alla CASSA RURALE DI TRENTO, GRAND HOTEL TRENTO, GIACCA costruzioni ELETTRICHE, ROTARY ALPE-REGIS, APT di TRENTO, MONTE BONDONE E VALLE DEI LAGHI, MAK COSTRUZIONI, INTERNORM,  TRIDENTUM AUTO, UNIPOL assicurazioni e SICURTEKNO.

La serata è stata trasmessa in diretta streaming su www.idealweb.tv e promossa su RADIO NBC. 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136