QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Impressionante valanga in Val Passiria travolge alberi e fienile. VIDEO

venerdì, 7 febbraio 2014

Val Passiria – Un inverno eccezionale, con neve sulle Alpi, località sommerse dalla neve. L’emergenza ha riguardato molte località turistiche rinomate e intere vallate. Il manto nevoso in montagna, per via della frequenza così notevole di nevicate, è instabile specie alle quote medie e si creano così con più facilità i presupposti per le valanghe e le tragedie connesse, quasi all’ordine del giorno. Una gigantesca valanga alpina in Val Passiria nella giornata di ieri.

valanga 1 (FILEminimizer)

Il tutto è stato ripreso col cellulare da un agricoltore, Thomas Ennemoser, nella frazione Pil a Moso in Passiria. L’uomo stava liberando dalla neve il tetto del suo fienile in Alto Adige, quando si è accorto che sul pendio opposto si stava staccando una slavina.

La neve è diventata sempre più grossa nel cammino verso la valle, inghiottendo alberi e tutto ciò che incontra lungo la discesa, per poi fermarsi sulla strada d’accesso al paesino. Sono state coinvolte dalla valanga anche la stalla e fienile di un maso.

L’impressionante valanga mostra l’instabilità della neve in questo periodo e l’invito a evitare il fuoripista. Qui sotto il video caricato su youtube.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136