Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Il trenino dell’Alta Valle Camonica conquista sempre più turisti

lunedì, 22 luglio 2019

Ponte di Legno – Conquista sempre più turisti il trenino dell’Alta Valle Camonica, che fa tappa nelle località di Incudine, Vione, Vezza d’Oglio, Temù e Ponte di Legno. Piccoli e grandi, ma anche intere famiglie, sono attratti dal “trenino rosso”, come viene chiamato in valle, che prevede i seguenti giri: Ponte di Legno, Ponte di Legno-Villa Dalegno, Ponte di Legno-Temù, Temù, Vione, Vezza d’Oglio, Vezza d’Oglio-Incudine.

Il trenino dell’Unione del Comuni dell’Alta Valle Camonica è gestito da Maroni Turismo, con alla guida Giovanni Maroni. Durante il giro vengono illustrate ai passeggeri le bellezze dell’Alta Valle Camonica, le caratteristiche di ciascun paese, le attrazioni, cosa offrono d’estate e anche d’inverno, e cosa rappresentano dal punto di vista storico e della tradizione le montagne tra Lombardia e Trentino, in particolare l’Adamello.

“Il giro con trenino – racconta Giovanni Maroni (video sotto) – è un servizio per i turisti e coinvolge tutti i paesi dell’Alta Valle Camonica durante i mesi di luglio e agosto offrendo l’opportunità di far conoscere le bellezze del nostro territorio”.

VIDEO

Il trenino rosso ha una cadenza oraria, con corse articolate dalle 9.30-10 alle 18.30. Per famiglie e gruppi interessati sono inoltre in programma – soprattutto nel mese di agosto – visite con il trenino rosso in luoghi unici dell’Alta Valle Camonica nelle ore del tramonto. Infine sono previsti – sempre nelle ore serali – il “trenino delle favole” e “il trenino degli gnomi”, organizzati dalla Casa del Parco dell’Adamello (info al 0364 76165).

Per informazioni: Maroni Turismo tel 0364-91045 oppure Info Point Ponte di Legno 0364 92089.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136