QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Il Pronto Soccorso dell’ospedale di Tione non è in discussione. Presto il rilancio

martedì, 23 settembre 2014

Tione – La riorganizzazione della sanità in Trentino non tocca l’ospedale di Tione. Infatti il Pronto Soccorso non è in discussione. Lo assicura il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi che si augura che si abbassino i toni di una polemica fondata su ipotesi che non sono vere.

“L’intervento sul Pronto Soccorso rientra come parte fondamentale dei lavori di ristrutturazione dell’Ospedale di Tione – spiega il presidente Rossi – e gli stanziamenti previsti per qPronto Soccorso Tioneuesto intervento non sono mai stati ridotti. Si sta lavorando solamente su ipotesi progettuali, non ancora su progetti, che potrebbero definire soluzioni diverse. Questo fatto può aver ingenerato qualche incomprensione che però è destituita di fondamento”.

Il presidente Rossi conferma che, se per l’ultimazione del progetto dovessero servire risorse aggiuntive, queste saranno messe a disposizione senza alcun dubbio perché il Pronto Soccorso è considerato un servizio strategico e irrinunciabile sia per i residenti che per i turisti che frequentano la zona”.

Già nella giornata di domani il direttore generale dell’Apss Flor sarà a Tione per un confronto in merito con i sanitari.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136