QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Il primo hotel passivo con una struttura ecologica

sabato, 18 maggio 2013

Torbole – È l’Eco Hotel Bonapace di Arrigo Jacobitti, la prima struttura ricettiva totalmente ecologica a impatto zero del territorio.  L’assessore provinciale al Turismo, Alessandro Olivi, ha visitato l’Eco Hotel Garnì Bonapace  a Torbole sul Garda, dove è stato accolto dal proprietario Arrigo Jacobitti  e dalla sua famiglia. L’Hotel Bonapace. E’ il primo albergo “passivo” d’Italia (e il secondo al mondo) ed è comunque il primo al mondo che potrà vantare contemporaneamente tre certificazioni (Passivhaus Institut, KlimHaus Hotel Gold e Arca Platinum), mentre di recente s’è aggiudicato il premio APE come progetto vincitore del concorso indetto dall’Agenzia provinciale per le risorse idriche e l’energia (Aprie).

“Vanno fatti i complimenti – dice l’assessore Olivi – con un imprenditore che della eco costenibilità ha fatto il timone della sua azienda ricettiva, intuendo immediatamente quanto sia oggi indifferibile e qualificante essere sul mercato anche turistico e dell’ospitalità con certificazioni di prim’ordine. La nostra presenza oggi vuole anche testimoniare la convinzione profonda che ha ispirato la Provincia: siamo stati i primi ad investire nel distretto energia-ambiente ed abbiamo velocemente messo a disposizione degli operatori del mercato le normative più all’avanguardia in questo campo, tenendole costantemente aggiornate e adeguate alle esigenze sempre nuove”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136