QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Il primo giorno di Trentino Sport Days: più di mille bambini coinvolti. I testimonial olimpionici a Riva del Garda

venerdì, 14 ottobre 2016

Riva del Garda – E’ iniziata quest’oggi Trentino Sport Days, la fiera dello sport che va in scena al Quartiere Fieristico di Riva del Garda fino a domenica 16 ottobre. L’inaugurata ufficiale è prevista domani (sabato) alle 10.30 alla presenza delle autorità, di Francesca Dallapé, la tuffatrice trentina argento a Rio2016, di Fabio Basile, duecentesima meglio d’oro italiana ai Giochi Olimpici di Rio, e di tutti i testimonial della manifestazione (Photo: Credits Daniele Panato).fiera

La giornata odierna ha visto il coinvolgimento delle scuole trentine, raggiungendo un obiettivo importante, come sottolinea Matteo Lazzizzera, consulente dell’evento: “abbiamo portato in fiera 1114 bambini di tutto il Trentino, suddivisi in 25 gruppi che hanno così potuto provare dodici discipline differenti delle oltre 40 qui proposte”. La giornata dedicata alle istituzioni scolastiche si inserisce all’interno del programma di Alfabetizzazione Sportiva promosso dalla Provincia Autonoma di Trento. Un progetto innovativo questo “che è realizzato in collaborazione con il CONI e le Federazioni sportive. Il percorso prevede l’attivazione di corsi di formazione/aggiornamento per gli insegnanti di educazione fisica e proprio la realizzazione di una manifestazione multidisciplinare” commenta Giuseppe Cosmidel Dipartimento della Conoscenza – Servizio infanzia e istruzione del primo grado, Coordinamento attività sportive.trentino-sport-days-fiera

Come appurato da Andrea Lucchetta, considerato un membro della “generazione dei fenomeni” e soprannominato Lucky, presente oggi in fiera a Riva del Garda, in un evento così organizzato si sviluppano delle dinamiche in cui i bambini riscoprono la spontaneità, mettendosi in gioco e associando alla S di sport un’altra S fondamentale. Quella di Sorriso. Una interpretazione di Trentino Sport Days che è in linea con gli obiettivi stessi della manifestazione: educare i giovani allo sport, promuovere la vacanza attiva e diffondere la cultura dello sport incentivando un corretto stile di vita, sano e felice. “Per il CONI questi tre giorni sono una manifestazione importantissima per diffondere un’ulteriore testimonianza di quanto sia fondamentale avvicinarsi allo sport attraverso il gioco e il divertimento” è il commento entusiasta di Giorgio Torgler, Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, sezione di Trento.

Altrettanto entusiasta di questa prima giornata Carla CostaResponsabile Area Fiere di Riva del Garda Fierecongressi SpA. Trentino Sport Days è stata una sfida organizzativa per la nostra società, rivolgendoci ad un target molto giovane con partner quali il Comitato Olimpico Nazionale Italiano e le Federazioni. La risposta che abbiamo avuto proprio da quest’ultime, ben 27 presenti, conferma la strategia che abbiamo adottato e questa manifestazione diventerà un incontro fisso nel calendario fieristico dell’Alto Garda”.

L’appuntamento è per domani con l’inaugurazione delle 10.30 e un fitto calendario di seminari, convegni, talk show con i campioni oltre che tutte le attività proposte dagli espositori.

I TESTIMONIAL DI TRENTINO SPORT DAYS 2016

Francesca Dallapé - tuffi
Fabio Basile – judo
Daniela Merighetti – sci
Melania Corradini – sci paralimpico
Andrea Lucchetta – volley
Giordano Benedetti – atletica leggera
Alessandro Benussi – snowboard
Ruggero Tita – vela
Andrea Bernardi – pallacanestro
Isacco Lovisotto – pallacanestro
Silvano Chesani – atletica leggera
Federico Manea – lotta greco-romana
Ivan Beltrami – ciclismo
Marco Aggravi – windsurf
Amici Nuoto Riva – nuoto di salvamento
Luca Dallavalle – mountain bike orienteering
Davide Da Villa – sci alpino


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136