QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Il nuovo presidente della Corte dei Conti di Trento incontra Ugo Rossi. Valente: “Più collaborazione”

mercoledì, 28 gennaio 2015

Trento – Il nuovo presidente della sezione di controllo della Corte dei Conti fa tappa in Provincia e incontra il presidente Rossi.  Un incontro cordiale, nel solco di un rapporto istituzionale positivo e consolidato, quello che si è tenuto fra il nuovo presidente della sezione di controllo della Corte dei Conti di Trento, Diodoro Valente e il presidente della Provincia Ugo Rossi, che ha sottolineato come gli stimoli provenienti dalla Corte dei Conti, nella sua azione di controllo, siano stati sempre tenuti in considerazione, al fine di migliorare l’attività amministrativa dell’Ente provinciale, nell’ambito di un rapporto di collaborazione e trasparenza.Rossi- Valente 1

 IL MESSAGGIO

“Le attività di controllo esercitate dalla Corte dei Conti devono essere per noi motivo di stimolo – ha detto il presidente Rossi che era accompagnato dal dirigente dell’avvocatura della Provincia, Nicolò Pedrazzoli – e utilizzate con attenzione e responsabilità per fare le cose nel miglior modo possibile”. “Proprio recependo alcune delle osservazioni che ci sono state fatte in passato – ha ricordato Rossi – abbiamo abolito il capitolo relativo alle spese riservate della presidenza e diminuito del 45% le spese di rappresentanza della Giunta”. Parole condivise dal presidente Valente, originario della provincia di Benevento, che ha evidenziato come il lavoro della magistratura contabile possa servire all’amministrazione stessa per capire dove migliorare.
Al termine dell’incontro, il presidente Rossi ha ribadito la disponibilità della Provincia a collaborare con la sezione di controllo che sarà impegnata nei prossimi mesi nell’attività di parifica del bilancio provinciale, mentre il presidente Valente ha ringraziato Rossi per il benvenuto e si è detto certo che l’ottimo clima di collaborazione già esistente fra Provincia autonoma e Corte dei Conti sarà ulteriormente rafforzato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136