Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Il gruppo “Riva Dinamica” segnala pericoli sul lungolago di Riva del Garda

mercoledì, 11 aprile 2018

Riva del Garda – Potenziale pericolo in riva al lago di Garda. La segnalazione arriva dal gruppo “Autonomia Dinamica-Riva Dinamica” e i referenti territoriali Claudio Chiarani, Sara Bombardelli e Tommaso Caceffo hanno evidenziato il cedimento delle banchina del lungolago di Riva nei pressi del piccolo porticciolo dove sono noleggiati i pedalò e partono le escursioni, con motoscafo elettrico, verso i più bei luoghi della parte trentina del Benaco.

Riva del Garda1

Da tempo la banchina a lago presenta evidenti segni di “cedimento” strutturale dovuto (molto probabilmente) allo “spingere” delle radici della palma, magnifica e che – secondo Riva Dinamica – non va assolutamente tolta, piantumata da anni in loco. Inoltre le pietre rosa dell’aiuola si sono spostate, quelle bianche della banchina a lago presentano un evidente distacco, in alcuni punti anche di oltre cinque centimetri. Secondo gli esperti e gli operatori in zona la causa è dovuta alle radici della palma che, crescendo, spingono e causano tali crepe e distacchi. Pensiamo ai bambini che corrono senza pensare troppo, che inciampano e che possano, magari, successivamente cadere nel lago.

Riva Dinamica ha segnalato l’inconveniente all’assessorato di competenza del Comune di Riva del Garda affinché possa provvedere con adeguati interventi in merito al fine di “mettere in sicurezza” la zona e, per proprio conto, cautelarsi in merito a quanto potrebbe accadere. Riva Dinamica segnala tale problema nell’ambito del suo operato come “forza politica” territoriale, dando ascolto alla città che chiede interventi per migliorare la località turistica lacuale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136