QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

I carabinieri donano uova di Pasqua ai bambini ricoverati agli Spedali Civili di Brescia

mercoledì, 12 aprile 2017

Brescia – Giornata di solidarietà per i Carabinieri del Comando Provinciale di Brescia. Una delegazione di carabinieri insieme a personale dell’Azienda Socio-Sanitaria Territoriale, ha fatto visita ai reparti pediatrici dei locali Spedali Civili per donare uova di Pasqua.

Ognuno dei circa 70 bambini ricoverati ha ricevuto un tradizionale uovo di cioccolata con sorpresa: è un semplice gesto dei Carabinieri a testimonianza della vicinanza dell’Arma verso i più piccoli che si troveranno a trascorrere le prossime festività Pasquali non tra giochi all’aria aperta e spensieratezza ma all’interno di una struttura sanitaria.

“Uno dei nostri principali obiettivi e di far sì che, anche nei momenti difficili, ai nostri piccoli degenti non manchi mai il sorriso ed occasioni come questa contribuiscono al raggiungimento di tale risultato”, ha detto al termine della consegna il direttore generale dell’Asst Spedali Civili di Brescia, Ezio Belleri.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136