Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


I carabinieri di Brescia donano uova di Pasqua ai bambini ricoverati in ospedale

mercoledì, 28 marzo 2018

Brescia – Giornata di solidarietà per i Carabinieri del Comando Provinciale di Brescia. Ieri mattina una delegazione di Carabinieri guidati dal Comandante, Col. Luciano Magrini, ha fatto visita ai reparti pediatrici del Poliambulanza  per donare uova di Pasqua. Presenti i responsabili della Fondazione, il Direttore Generale, Alessandro Signorini, e il Direttore Sanitario, Valter Gomarasca, nonché il primario di pediatria, Giuseppe Riva.

visitOgnuno dei circa 50 bambini ricoverati ha ricevuto un tradizionale uovo di cioccolata con sorpresa: è un semplice gesto dei Carabinieri a testimonianza della vicinanza dell’Arma verso i più piccoli che purtroppo si troveranno a trascorrere le prossime festività Pasquali non tra giochi all’aria aperta e spensieratezza ma all’interno di una struttura sanitaria.

Successivamente i carabinieri si sono recati anche presso l’Istituto Clinico Città di Brescia dove unitamente al direttore Sanitario – dott. Piera Antonelli -hanno consegnato le uova ai bambini ricoverati. Analoga giornata di solidarietà si era svolta lo scorso anno presso i reparti di pediatria degli Spedali Civili.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136