QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Gran Galà del Commercio: Darfo Boario Terme premia i suoi commercianti

domenica, 26 marzo 2017

Darfo – Saranno 75 i negozi storici che saranno premiati nel corso dell’evento in programma il prossimo venerdì 31 marzo. 5 le attività ultracentenarie.

Ezio Mondini sindacoDarfoUn grande evento per un grande risultato che conferma come la vocazione commerciale della Città di Darfo Boario Terme affondi le proprie radici nel tempo. Infatti, sono 76 le attività commerciali darfensi che hanno chiesto di fregiarsi del titolo di “Negozio Storico di Darfo Boario Terme” di cui 5 con una storia lunga oltre i cento anni, 35 che vantano  50anni di attività e 29 che operano da almeno 25.

Siamo soddisfatti del gradimento che l’iniziativa ha riscosso nei nostri commercianti – dichiara Osvaldo Benedetti Assessore al Commercio della Cittadina camuna -. La nostra città è un punto di riferimento per il commercio in Valle,  oltre alla grande distribuzione vantiamo una consolidata tradizione per i negozi di vicinato. Attraverso questa iniziativa che si rivolge ai negozi storici abbiamo inteso dare visibilità e riconoscimento a queste attività commerciali che rappresentano un valore sociale imprescindibile nel territorio.

Le  75 attività premiate sono state selezionate in base a criteri piuttosto articolati. Infatti, il bando prevedeva che, a fianco del mantenimento della sede nel comune per almeno 25 anni, si fosse conservata, nello stesso periodo, anche la categoria merceologica e la conduzione all’interno della stessa famiglia.

I criteri individuati sono espressione del significato di questa iniziativa – commenta l’Assessore Benedetti -. Preservare una impresa nello stesso settore, nella stessa famiglia e nello stesso paese evidenzia il legame forte con il territorio e le sue manifestazioni. Un legame che è prima di tutto cultura e tradizione”.

A fianco dei più longevi colleghi, anche 6 negozi premiati per il pregio storico, architettonico, stilistico e culturale di vetrine, insegne, elementi di arredo esterno o interno che richiamano produzioni tipiche locali, stili estetici particolarmente significativi e di richiamo: strutture che, per il loro fascino o la particolarità di alcuni tratti, costituiscano un valore aggiunto di attrattiva anche turistica.

Le attività che potranno esporre con orgoglio il logo di “Negozio Storico di Darfo Boario Terme” riceveranno il riconoscimento nel corso del Gran Galà del Commercio che si terrà il prossimo venerdì 31 marzo alle ore 20 presso la Chiesetta ex-Convento di Via Quarteroni.

Abbiamo chiesto a Silvano Nember di introdurre la serata poiché è una figura storica e rappresentativa del commercio a Brescia – continua l’Assessore di partita -. Da anni, infatti, si dedica alla valorizzazione delle attività commerciali con iniziative di grande riscontro: la sua azione è la dimostrazione che il piccolo commercio costruisce la comunità”.

Dopo l’apertura di Silvano Nember sono previsti gli interventi del Sindaco Ezio Mondini e del Presidente della Comunità Montana di Vallecamonica, Oliviero Valzelli, a sottolineare il valore comprensoriale che assume la realtà commerciale di Darfo Boario Terme.

Le attività commerciali storiche – chiude il Presidente Valzelli - arricchiscono tutta la comunità, poiché accrescono la competitività del territorio e, proprio per la loro lunga esperienza, sono in grado di cogliere repentinamente i cambiamenti imposti dal mercato”. Alla conclusione,  il brindisi a cura  dei ristoranti “Aglio e Oglio” e “La Storia” con prodotti del territorio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136