QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Gianico in festa con don Marco novello sacerdote

domenica, 14 giugno 2015

Gianico – Grande festa oggi a Gianico (Brescia) per Don Marco Mondinini, 28 anni, che è stato ordinato ieri sacerdote nella duomo di Brescia dal vescovo monsignor Bruno Munari. “Eccomi”, così ha risposto ieri in cattedrale.

A chiamarlo è stato monsignDon Marco Gianicoor Gabriele Filippini, rettore del seminario della diocesi di Brescia, che ha seguito il cammino di Marco Montinini e degli altri presbiteri. I nuovi sacerdoti sono oltre a Marco Mondinini, Massimo Pucci, Michael Tomasoni e Giorgio Tonolini, quindi il carmelitano scalzo fra Fabio Dal Fiume e il frate minore fra Enrico Russotto.

Il vescovo di Brescia che ha presieduto al solenne cerimonia nella chiesa cattedrale, ha sottolineato il momento solenne dedicando ai suoi sacerdoti novelli un pensiero di grande profondità teologica, spirituale e pastorale. Grande commozione in una cattedrale gremita di gente, dove erano presenti anche cittadini e fedeli giunti da Gianico.

Oggi la parrocchia di Gianico ha festeggiato don Marco che ha celebrato la prima Santa Messa tra la sua gente che lo ha visto nascere e crescere. Un momento importante in mattinata dove è stato accolto dalla comunità, davanti alla sua casa natale e accompagnato in una solenne processione fino alla chiesa parrocchiale con la musica della banda e le associazioni. Presenti, oltre alla mamma Anna Maria Bernardi e al papà Gianluca, i familiari, il parroco don Fausto Gregori e don Gregorio Milesi che ha avuto un ruolo importante nella formazione religiosa di don Marco, quindi l’intera comunità di Gianico, con in testa il sindaco Emilio Antonioli e il presidente della Comunità Valle Camonica, Oliviero Valzelli.  Al termine un momento speciale in oratorio e la festa con parenti e amici.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136