QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Fondo, quanti eventi per La Ciaspolada. Stasera concerto dei Like Floyd

mercoledì, 3 gennaio 2018

Fondo – Quante emozioni in vista dell’appuntamento più atteso di quest’inizio 2018: La Ciaspolada. Fondo e la Val di Non sono ricche di iniziative e manifestazioni.

Accanto ai mercatini, allestiti dall’8 dicembre a Fondo (Trento), sono in programma in questa settimana tanti eventi. Questa sera – con inizio alle 20.30 – al Palanaunia è in calendario il concerto della tribute band Like Floyd, proponendo un viaggio musicale nelle sonorità del celebre gruppo inglese con una dotazione scenica imponente, fatta di luci, laser e video. Lo spettacolo sarà supportato da un’importante componente tecnologica e coreografica. La band è diretta da Rosario Poletti. “Ci stiamo avvicinando a La Ciaspolada nel migliore dei modi - afferma il presidente del comitato organizzatore, Gianni Holzknecht (nella foto)- con un ricco programma di eventi collaterali ed gli ospiti potranno trascorrere un soggiorno piacevole e divertente.  Fondo e la Val di Non sono pronti a far vivere grandi emozioni”.

Pres Gianni Ciaspolada 1

Venerdì 5 gennaio aprirà invece i battenti “Artigiani oggi e domani”, ospitata dal Palanaunia, un percorso espositivo fieristico che propone il meglio delle aziende artigiane delle Valli del Noce, che porteranno a Fondo la creatività, la competenza e la capacità di stare al passo con l’innovazione senza, però, perdere la dimensione di legame con la tradizione ed il territorio che ne fanno un fiore all’occhiello della nostra economia.

L’edizione 2018 sarà arricchita dalla straordinaria presenza dello scultore Luigi Prevedel, che in questa sede proporrà in anteprima la sua creazione «Sognando nel marmo», un’opera in marmo rosa realizzata per la Prima Triennale dell’Arte contemporanea di Verona del 2016.

Quella che lo ha reso noto al grande pubblico è invece «La morte e il pianto», donata a Papa Francesco, che ha voluto far collocare la scultura presso la sede della FAO di Roma. Luigi Prevedel si racconterà venerdì 5 – alle 11.30 – in un momento a lui dedicato. “Artigiani oggi e domani” sarà aperta al pubblico fino a domenica 7 gennaio, lunedì 8 gennaio è invece riservata alle visite degli istituti scolastici.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136