Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Finanza: visita del Comandante Generale Toschi al Comando Trentino Alto Adige

venerdì, 2 marzo 2018

Trento - Nella mattinata odierna, il Comandante Generale della Guardia di Finanza – Generale C.A. Giorgio Toschi – si è recato in visita al Comando Regionale Trentino Alto Adige. L’Autorità di Vertice del Corpo è stata accolta dal Comandante Interregionale dell’Italia Nord Orientale – Gen.C.A. Giuseppe Vicanolo e dal Comandante Regionale Trentino Alto Adige – Gen.B. Ivano Maccani.

Nell’ambito delle visita, il Comandante Generale ha dapprima assistito ad un breve briefing istituzionale tenuto dal Comandante Regionale, apprezzando i risultati conseguiti, le solide proiezioni operative di intervento dei Reparti del Corpo sul territorio nonché le importanti iniziative a favore del benessere del personale.

Il Generale Toschi ha poi voluto incontrare una rappresentanza di tutto il personale in servizio nella Regione, i delegati del Consiglio di Base di Rappresentanza militare, una delegazione del personale in congedo appartenente all’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia (A.N.F.I.) ed i genitori del valoroso Appuntato (Medaglia d’Oro al Valor Civile) Stefano Gottardi, perito tragicamente il 20 febbraio 2002 in Val Senales, durante la ricerca di un turista disperso.

visitaNel complimentarsi per l’attività svolta sul territorio, il Comandante Generale ha espresso una particolare profonda gratitudine nei confronti dei militari delle Stazioni di Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e della Sezione aerea di Bolzano che hanno fornito un importante contributo alle operazioni di soccorso a favore delle popolazioni colpite dalle emergenze terremoti e neve.

A conclusione della visita il Generale Toschi si è intrattenuto con le massime Autorità civili, militari e religiose della Regione, ringraziandole per la forte collaborazione e l’alta considerazione di cui gode, tra le Istituzioni e la popolazione, il Corpo della Guardia di Finanza in Trentino Alto Adige.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136