QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Fiera di Primiero: immersione nella natura con la presentazione del libro di Alberto Pattini

mercoledì, 19 agosto 2015

Fiera di Primiero – Appuntamento imperdibile a Fiera di Primiero sabato prossimo (22 agosto): dalle ore 17.30, presso il palazzo delle Miniere, ci sarà la presentazione del libro “Il cuore delle alpi sulle ali del trentino” di Alberto Pattini. L’evento è a cura dell’assessore alla cultura Manuel Simoni e del comitato FieraInsieme. Per saperne di più sulle poesie di Alberto Pattini clicca qui.10 Le Pale da San Martino di Castrozza -Enrico Grotto1

Il cuore delle alpi di Alberto Pattini è una delicata raccolta di 73 componimenti poetici abbinati a 149 fotografie a tutta pagina formato 28 x 21 cm dei 30 migliori fotografi delle alpi

Il Presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi nella prefazione descrive così l’opera di Alberto Pattini.

«Quali suoni ha il silenzio della natura? Il nuovo libro di poesie dell’amico Alberto Pattini è lo strumento ideale per scoprirlo. Nella vasta pubblicistica dedicata alle forme e ai luoghi degli ambienti e del paesaggio alpini, accanto alle moltissime e preziose guide escursionistiche che orientano i nostri passi alla scoperta di boschi, valli, montagne e degli animali che li abitano, il libro sceglie un punto di osservazione diverso, orientando non già il nostro cammino ma le nostre emozioni. Una sorta di “guida spirituale” al Trentino, un navigatore in versi capace di orientarci sulla mappa dei sentimenti, suggerendoci un’altra sintesi del rapporto, troppo spesso diseguale, tra Uomo e Natura.le pale di San Martino mulaz bureloni Cimon e altopiano da sn a dx enrico grotto 5

Il contatto che Alberto Pattini stabilisce con la Natura, una natura che si fa pietra di montagna incisa dalla storia e dal passaggio di vicende umane gloriose e tragiche (la conquista alpinistica ma anche quella sanguinosa delle guerre), è quasi “fisico”, tattile ed emozionale, rispettoso ed estatico. Uno sguardo sempre disponibile a sorprendersi di fronte alla bellezza, pronto a ri-scoprire nuove assonanze tra uomo e ambiente.

Per questo le poesie di Pattini sono versi diversi, composizioni che guardano all’essenza delle cose, che entrano nel cuore e nell’intimità di una natura alpina alla quale rivolge una vera e irriducibile dichiarazione d’amore. Senza se e senza ma.

Ogni sua poesia è affiancata da una fotografia d’autore, ma è anche vero che ogni immagine “parla” e si racconta per il tramite dei versi che l’accompagnano. Anche per questo doppio registro, “Il cuore delle Alpi. Sulle ali del Trentino” va accolto come un delicato e rarefatto veicolo promozionale di questa bellissima terra, un Trentino che Alberto Pattini ci ricorda essere fatto anche di poesia».


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136