Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Festa 2 Giugno, tre sindaci bresciani alla parata di Roma, tra cui Manella di Capo di Ponte

giovedì, 2 giugno 2016

Roma – Una festa del 2 Giugno speciale per tre sindaci bresciani, Francesco Manella di Capo di Ponte, Michele Zanardi di Villanuova sul Clisi e Patrizia Avanzini di Padenghe sul Garda, che hanno partecipato alla parata a Roma con tanto di fascia tricolore.

Festa 2 giugno - Roma

A 70 anni dal referendum che ha cambiato la storia del nostro Paese e, per la prima volta nella storia della parata organizzata in occasione della Repubblica, a Roma hanno sfilato poco meno di 400 primi cittadini in rappresentanza di 8mila Comuni italiani. Tra loro c’erano i tre sindaci bresciani (Francesco Manella, Michele Zanardi e Patrizia Avanzini ) invitati dall’Anci (Associazione nazionale comuni italiani) che si sono mossi lungo via dei Fori Imperiali in compagnia delle massime istituzioni civili e militari. Entusiasti i tre sindaci bresciani.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136