Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Ezio Amistadi nuovo presidente del Museo degli usi e costumi della gente trentina, nominati anche Branz e Cecco

martedì, 14 maggio 2019

Trento – La Giunta provinciale ha provveduto a nominare il presidente del Museo degli usi e costumi della gente trentina, nella persona di Ezio Amistadi (Trento, 1950), laureato in Storia all’università Ca’ Foscari di Venezia e in Giurisprudenza alla Statale di Milano, consulente esperto in strategie e azioni per lo sviluppo dell’impresa e del territorio, con una vasta esperienza professionale sia in Trentino che a Milano e a Trieste. Nel consiglio di amministrazione del Museo sono stati anche nominati Iole Branz (Cles, 1962) e Mauro Cecco (Feltre, 1964). Il cda rimarrà in carica per la durata dell’attuale legislatura provinciale.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136