QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente: al debutto “Trentino Fishing” per l’evento top di Riva del Garda

giovedì, 31 marzo 2016

Riva del Garda – Al via da domani nel quartiere fieristico della Baltera l’11a edizione dell’appuntamento dedicato alle specialità della pesca e alla caccia in area alpina. Tante le novità da scoprire nello stand dedicato al progetto “Trentino Fishing”, tra permessi, guide e fishing lodge da prenotare online.expo riva garda

Si rinnova da domani al quartiere fieristico di Riva del Garda, l’appuntamento con “ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente”, la rassegna dedicata a tutte le specialità della pesca, della caccia alpina e di selezione. Giunta all’undicesima edizione, è diventata un punto di riferimento per moltissimi appassionati nel Nord Italia, soprattutto grazie all’indovinata formula della mostra-mercato che consente di conoscere, provare e anche acquistare le ultime novità del settore.

Una manifestazione di successo, che lo scorso anno ha registrato oltre 15.000 visitatori, alla quale Trentino Marketing partecipa con un proprio stand, interamente dedicato al progetto “Trentino Fishing” ed alla sua piattaforma di servizi per gli appassionati di pesca.

Il Trentino è un territorio ricco di biodiversità grazie ad una presenza diffusa di ambienti tutelati grandi e piccoli. A beneficiare di questa condizione è naturalmente anche il patrimonio idrico e ittico e proprio la varietà di ambienti acquatici e la presenza di 350 zone a disposizione, gestite da 33 associazioni pescatori, fanno del Trentino una meta ideale per chi ama la pesca. Promuovere questo patrimonio dalle elevate potenzialità anche in termini di presenze turistiche è l’obiettivo del progetto “Trentino Fishing”, nato tre anni fa e rivolto in particolare al milione e 650mila appassionati italiani, la cui maggioranza predilige l’acqua dolce e vive nel Centro e Nord Italia, ma anche stranieri dai più diversi paesi.

Tante le novità da scoprire nello stand dedicato al progetto, a cominciare dal restyling grafico del portale www.trentinofishing,it che sarà “svelato” proprio nella giornata di apertura. Tra le sue funzioni spiccano la possibilità di acquistare on line i permessi di pesca, ma anche scoprire una per una le zone di pesca accessibili, le aree dedicate alla pesca “no-kill” e le associazioni sul territorio che aderiscono al progetto. È inoltre possibile prenotare una delle “Trentino Fishing Guides” dedicate all’accompagnamento dei pescatori a partire da questa stagione, una novità assoluta per l’Italia, oppure il soggiorno in uno dei cinquanta “Trentino Fishing Lodge” che offrono una serie di servizi dedicati espressamente ai pescatori.

Domenica 3 aprile sarà inoltre proclamato il vincitore del video contest “Tell me fishing”, dedicato a opere video di 3 minuti che raccontano la passione e le emozioni della pesca. Al migliore girato sul territorio trentino andrà il Premio “Trentino Fishing 2016”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136