QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

European Slot Championship: seconda edizione del torneo al casinò di Campione d’Italia

mercoledì, 2 dicembre 2015

Campione d’Italia - Emozioni, show e lo spettacolo del torneo al casinò di Campione d’Italia. Titolo europeo di slot machine: la finale si gioca il 12 dicembre.Como

Entra nel vivo la seconda edizione dell’European Slot Championship, ESC, di cui il Casinò Campione d’Italia è sede deputata grazie all’intuizione dell’amministratore delegato della casa da gioco, Carlo Pagan, artefice della competizione che si sta confermando appassionante.

Nel Casinò dell’enclave italiana in Svizzera si è svolta domenica scorsa la qualificazione al torneo ESC 2015 che ha selezionato un primo concorrente, sotto le insegne campionesi, per la finale del 12 dicembre. Intanto, fino al 6 dicembre, sulla piattaforma on-line del Casinò Campione d’Italia è in corso la qualificazione del suo secondo finalista. “E’ la riprova – commenta Carlo Pagan – della sinergia possibile tra casinò fisico e casinò virtuale, con la naturale confluenza nell’ambiente della nostra casa da gioco” dove il 12 dicembre, si è detto, oltre ai 2 qualificati “campionesi” a contendersi il titolo di campione europeo 2015 di slot machine saranno altri 25 giocatori, in rappresentanza di 9 nazioni del continente (il Comopremio è un soggiorno di una settimana a Las Vegas per due persone, offerto da IGT, partner del torneo).

Versante agonistico a parte, per la finale del 12 dicembre andrà in scena la Magic fashion night, animata da Radio Star Band e presentata da Elisabetta Del Medico, che prevede una sfilata di moda della griffe Lidia Cardinale nelle sale da gioco e al ristorante Seven dove è inoltre in programma il Magic Show di Stephen Hogan. Una combinazione di emozioni e spettacolo. Nelle foto di Carlo Pozzoni alcuni momenti del torneo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136