Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Esercitazione dei vigili del fuoco: in 160 coinvolti per domare incendio alla Malga Barusela

lunedì, 25 aprile 2016

Pelugo – Grande esercitazione per i volontari dei corpi dei vigili del fuoco dei Corpi di Pelugo, Caderzone Terme, Strembo, Bocenago, Spiazzo, Vigo-Darè, Villa Rendena e Roncone. Si sono radunati in 160 alla caserma di Pelugo (Trento) e partecipato all’esercitazione con l’intervento per spegnere l’incendio a Malga Barusela.esercitazione Pelugo 1

Viste le difficoltà di accesso al luogo dell’incendio, alcune motopompe della condotta sono portate in quota dall’elicottero del Nucleo Elicotteri della PAT, che trasposta anche 16 vigili del fuoco e materiale per effettuare l’attacco all’incendio della malga e per poter effettuare nel più breve tempo possibile il soccorso di un disperso al suo interno.

L’esercitazione organizzata dal Corpo dei Vigili del fuoco di Pelugo è guidata dal Comandante del Corpo di Pelugo Gianpiero Pollini che si è avvalso dell’aiuto del caposquadra Claudio Bazzoli, responsabile della condotta, e del Vicecomandante Norman Campidelli come responsabile dello spegnimento dell’incendio della malga e del bosco. La simulazione ha coinvolto oltre 160 volontari tra Vigili del Fuoco, Nuvola Adamello e 118 di Pinzolo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136