QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Elezioni in Trentino, il bilancio: prevalgono liste di centrosinistra e autonomiste a Levico. Tre donne sindaco

martedì, 6 maggio 2014

Levico – Il centrosinistra autonomista esce vincitore dalla tornata elettorale in Trentino. Solo due Comuni, quelli più piccoli, hanno visto prevalere una lista civica nel senso stretto delle parola. Negli altri quattro Comuni hanno prevalso liste civiche o di centro sinistra e autonomiste. Una scelta ben precisa da parte degli elettori.

IL QUADRO

LEVICO TERME

Il Comune più importante al voto, Levico, ha visto il successo di Michele Sartori (centro sinistra e autonomisti). Ha ottenuto 1406 voti, il 55,86%, sostenuto da quattro  da quattro liste Liste Levico, Patt, Partito democratico e Unione per il Trentino. Gli sfidanti: Gianni Beretta (Levico Futura) 257 voti, parti al 10,21%, Remo Francesco Libardi (Impegno per Levico) 591 voti, pari al  23,48%, Maurizio Dal Bianco (M5S) 174 voti,  6,91%  e Andrea Osler  (Epicentro) 89 voti col  3,54%.Michele Sartori Pd 19

 

VALFLORIANA

Nella sfida ha prevalso Michele Tonini ( lista Fare bene… le cose giuste) con 207 voti , il 60,17%. Ha superato Ketty Tomasini (lista Tradizione e sviluppo per Valfloriana) con 137 voti, pari 39,83%.

 

VERMIGLIO

Solo sedici voti separano i due sfidanti nel paese dell’Alta Val di Sole: Anna Panizza della lista “Noi con Vermiglio) con 654 voti, 50,62% , è il nuovo sindaco. Lo sfidante Ernesto Callegari, lista “Direzione Futuro”, si ferma a 638 consensi, 49,38%.(Anna Panizza nella foto sotto a sinistra)

Anna Panizza sindaco Vermiglio1

VIGOLO VATTARO

Michela Pacchielat della lista “Insieme per Vigolo” è il nuovo sindaco: ha ottenuto 842 voti, pari al 75,38%. Giuliano Giacomelli della lista “Vigolo in movimento” si è fermato a 275 voti, pari al 24,62% dei consensi.  

 

 

VILLA LAGARINA 

Il nuovo sindaco è Romina Baroni (lista Villa Lagarina) che ha ottenuto 692 voti, pari al 57,67%, mentre Julka Giordani si ferma a 508 voti col 42,33%. La novità è rappresentata dalla tempestività nell’inserire sul sito del Comune i risulRomina Baroni Villa Lagarinatati elettorali. (nella foto a destra Romina Baroni) 

 

TRANSACQUA

Nella sfida tra i due Pradel ha la meglio Roberto della lista “Nuova Transacqua”  con 639, pari al 51,04%, mentre Pietro Pradel (Impegno Comune) ha ottenuto 613, pari al  48,96%. (Roberto Pradel nella foto sotto a sinistra)

Roberto Pradel Transacqua


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136