Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Elezioni Comunali a Ponte di Legno, Nicoletta Massardi Costa: i motivi della mancata candidatura

martedì, 15 maggio 2018

Ponte di Legno - In merito alle elezioni amministrative del prossimo 10 giugno, la presentazione della lista in opposizione a “Dalignesi a favore”, che continuerà il percorso iniziato con il sindaco Aurelia Sandrini cinque anni fa, non è avvenuta.

Nicoletta Massadri

Riceviamo e pubblichiamo il messaggio di Nicoletta Massardi Costa (nella foto), che era stata indicata come candidata alla poltrona di sindaco del gruppo di opposizione: “Le condizioni per la presentazione della lista sono venute meno. La scelta di non presentare la lista “Ponte delle libertà” non è legata alla mancanza di volontà di confrontarci, ma è stata fatta con il criterio di mettere gli elettori di fronte alla libertà di poter scegliere la lista che fino ad oggi ha tutelato i loro interessi. Purtroppo le opposizioni, pur essendo state puntuali e determinate, si sono dimostrate, negli ultimi 10 anni, inefficaci. Molti sono del parere che il paese stia crescendo, mentre altri lamentano mancanze importanti nella sistemazione di strutture fondamentali come, per esempio, gli acquedotti. Preferiamo non segnalare le persone che hanno condiviso l’avventura di Mario Rizzi, e mia, nella preparazione della lista. Tutto il paese che non si sente rappresentato da coloro che portano avanti la politica amministrativa dalignese da tantissimi anni, sempre sulla stessa linea, sono in lista con noi. Ci auguriamo che nel futuro si possano aprire scenari nuovi”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136