QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Due barriere paravalanghe a Certosa in Val Senales

giovedì, 6 ottobre 2016

Val Senales - Due barriere paravalanghe a Certosa in Val Senales. Proteggeranno l’abitato di Certosa in Val Senales dalla valanga Malga del Convento/Klosteralm.

para-valanghe-val-senales

Nel corso dell’estate gli addetti dell’Ufficio Sistemazione bacini montani Ovest dell’Agenzia provinciale per la Protezione Civile hanno concluso i lavori di realizzazione di due barriere paravalanghe nella zona soggetta a slavine della Malga del Convento. L’ultimo episodio di rilievo si era verificato nel novembre del 2000.

Le due barriere presentano un’altezza di 12 metri, una barriera è lunga 110 metri, l’altra 130 metri. Per favorire l’inserimento delle opere paravalanghe nel paesaggio si è provveduto al loro rinverdimento con piantume. L’anno prossimo si provvederà alla sistemazione della sovrastante area di disgaggio. Le strutture, come spiega il direttore dell’ufficio Mauro Spagnolo, che ha stilato ilprogetto, sono in grado di trattenere un volume di neve di 55mila metri cubi.

Per la realizzazione delle due barriere, i cui lavori sono stati diretti da Roland Schweizer, la Provincia ha investito un importo complessivo di 550mila Euro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136