QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Dopo i temporali della notte chiuse le statali 38 e 301 a Bormio e l’Alemagna a Cortina

sabato, 8 agosto 2015

Livigno – I temporali che si sono abbattuti su Lombardia, Trentino e Veneto nella notte hanno provocato chiusure strade. Infatti con le intense precipitazioni registrate nella notte si sono verificate colate di materiale terroso dai versanti che hanno reso necessarie le chiusure al traffico della strada statale 51 “di Alemagna” in Veneto dal Km 97,500 al Km 99,000 (tratto San Vito di Cadore – Cortina d’Ampezzo) e delle statali 301 “dello Stelvio” e 38 “del Foscagno” in Lombardia.

In Veneto sono attualmente all’opera le imprese e tutti i mezzi operativi ANAS disponibili, oltre a quelli dei Vigili del Fuoco, del Comune di Cortina e delle Regole d’Ampezzo, proprietarie dei fondi da cui proviene il materiale (con l’impiego di 12 mezzi).

Il traffico viene deviato su tre itinerari alternativi che sono stati individuati nel COV attivato presso la Prefettura di Belluno:

I veicoli diretti a Cortina d’Ampezzo potranno percorrere la statale 51 in località Tai di Cadore proseguendo su SS 51 bis, SR 48 “delle Dolomiti” – Passo Tre Croci (dove al momento è attivo un senso unico alternato, con possibili ripercussioni sulla circolazione al Km 115,000 in corrispondenza del ponte sul rio Gravasecca).

I veicoli in transito sulla SS 51 località Belluno possono proseguire sulla SS 50 fino a Sedico e sulla SR 203 “Agordina” – Passo Falzarego.

Infine per i veicoli in transito sulla A 22 Modena – Brennero è prevista l’ uscita a Bressanone – Val Pusteria e si prosegue sulle SS 49 e 51.

I veicoli diretti verso le limitrofe località turistiche (San Vito di Cadore, Borca di Cadore, Vodo di Cadolavori in corso su strada Tonalere, Cibiana di Cadore, Valle di Cadore) potranno raggiungere le stesse attraverso la SS 51 di Alemagna.

Sempre a causa del maltempo sono chiuse al traffico la statale 301 “del Foscagno” dal km 0 al km 6,00 (per i veicoli diretti a Livigno e’ attivo il percorso sulla strada provinciale 28) e la statale 38 “dello Stelvio” in entrambe le direzioni dal km 106,400 al km 124,305, nel tratto che consente il collegamento con lo Stelvio e con il Trentino e la Svizzera.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136