Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Don Giuseppe Pedrazzi da Ponte di Legno alla comunità di Sonico

martedì, 10 settembre 2019

Ponte di Legno – Don Giuseppe Pedrazzi, parroco di Ponte di Legno (Brescia), è stato nominato presbitero collaboratore delle parrocchie di Sant’Antonio Abate in Rino di Sonico, Natività di Maria in Garda di Sonico e San Lorenzo in Sonico. Arrivato più di cinque anni fa, è stato un punto di riferimento per la comunità dell’Alta Valle Camonica. In questi anni ha avuto la collaborazione di don Battista Dassa e di un sacerdote anziano residente in paese.

La comunicazione è stata data dallo stesso parroco in una lettera alla comunità: “Pienamente in armonia con il nostro vescovo e concorde con i progetti pastorali diocesani relativi alla comunità cristiana (parrocchie  dell’Alta Valle Camonica) – si legge -  ho dato la mia disponibilità ad accettare il nuovo incarico che monsignor Pierantonio Tremolada mi ha affidato”.

Ponte di Legno Monsignor BeschiProsegue don Giuseppe Pedrazzi (nella foto da sinistra monsignor Beschi e don Pedrazzi): “La vita parrocchiale di Ponte di Legno, Precasaglio e Pontagna prosegue nel suo cammino ordinario. In questi giorni – come ogni anno – riprenderemo il cammino catechistico e conto ancora sulla disponibilità di tutti i collaboratori”.

Inoltre don Giuseppe Pedrazzi ha evidenziato: “Per non ritardare l’arrivo del nuovo parroco, che il vescovo sta scegliendo, porterò a termine in queste settimane tutte le ‘pratiche’ necessarie”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136