QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Diversità in Sinfonia: a Darfo Boario il concerto promosso da Altravoce onlus

venerdì, 24 giugno 2016

Darfo – Domenica 26 giugno al Centro Congressi di Darfo Boario Terme – a partire dalle ore 20.45 – si terrà l’evento “Diversità in Sinfonia”, concerto promosso dall’associazione Altravoce onlus in collaborazione con Orchestra di Fiati Valle Camonica, Brescia FilHarmonia, Angelman onlus e con il patrocinio e il supporto di Valle Camonica, la Valle dei Segni. orchestra altravoce_san_barnaba

L’appuntamento, giunto alla sua seconda edizione (lo scorso anno ricordiamo la tournée Boario-Milano-Borgomanero), è davvero unico nel suo genere, per la presenza di un maxi ensemble strumentale composto da giovani e talentuosi musicisti disabili e navigati musicisti professionisti, che insieme celebreranno l’arte dell’incontro e la dirompente capacità della musica di abbattere barriere e stereotipi, sulle indimenticabili note di Dvorak.

La serata è a ingresso gratuito ed è aperta a tutti. Il ricavato di eventuali offerte libere, una volta coperte tutte le spese, verrà devoluto in parti uguali all’associazione Altravoce onlus e all’associazione Angelman onlus.

diversita locandina

ALCUNE COSE DA SAPERE:

L’ensemble di “Diversità in sinfonia” è composto da una quarantina di elementi tra cui persone con disabilità, musicisti professionisti e l’equipe specializzata del Centro  Altravoce.

I musicisti di Altravoce suoneranno fianco a fianco con i colleghi dell’Orchestra di Fiati Valle Camonica la Sinfonia n. 9 di Antonin Dvorak, “Dal nuovo mondo”; un repertorio anche quest’anno complesso, che stupisce subito per la sua atmosfera unica, che si respira dal principio alla fine, per la lapidaria potenza dei suoi temi e per l’ indimenticabile tournure melodica. Le improvvise esplosioni di travolgente energia orchestrale, il marcato contrasto tra la vigoria selvaggia del primo tema e il candido lirismo del secondo e la genialità dell’orchestrazione formano la sostanza di una pagina che non si potrebbe definire altrimenti che eccitante.

Il metodo di MusicoTerapiaOrchestrale©, elaborato presso il Centro Esagramma di Milano in oltre trent’anni di esperienza, valorizza le persone afflitte da fragilità includendole nella performance musicale e in specifici gruppi orchestra.

I musicisti speciali dell’Orchestra Altravoce sono bambini, ragazzi e adulti con problemi psichici e mentali come autismo, ritardo cognitivo, e sindromi genetiche. Sono persone rese fragili dalla malattia ma appartenenti a famiglie che hanno scelto di impegnarsi nonostante tutto, di aderire ad un progetto di vita artistico-creativo per migliorarne la qualità e per intravedere un futuro possibile.

Altravoce è una realtà straordinaria ed è l’unico centro di MusicoTerapiaOrchestrale autorizzato della Valle Camonica. Dal 2011 offre percorsi terapeutico-riabilitativi volti a creare gli strumenti per una vita ricca di stimoli e di possibilità a tutte le persone colpite da fragilità. Sono numerosi gli apprezzatissimi concerti organizzati sul territorio e nel nord Italia in generale: autentiche occasioni di riflessione, di stupore e di musica di qualità. Il centro si impegna costantemente a tessere nuove collaborazioni con musicisti stimolanti, formazioni e orchestre, per un progetto artistico di inclusione reale.

Gli itinerari terapeutico-musicali permettono agli utenti di Altravoce di vivere esperienze uniche, di mettersi in relazione con gli altri e con certe parti di sé che altrimenti resterebbero chiuse per sempre all’esperienza.

Il lavoro della Musica Complessa, del grande repertorio Classico, apre canali emotivi di pensiero e di comportamento che sono essenziali per consentire alle persone con disabilità nuovi modi di essere.

L’Orchestra di Fiati Valle Camonica è una realtà originale e innovativa nel panorama musicale italiano. Dal 2003 è una formazione attiva in cui confluiscono diplomati e studenti dei Conservatori di Darfo, Brescia, Bergamo e Milano. Fin dalla sua fondazione, è diretta da Denis Salvini, direttore d’orchestra ed insegnante di direzione, specializzato nel repertorio originale per fiati e si caratterizza con importanti collaborazioni con musicisti che hanno raggiunto notevoli livelli artistici. L’Orchestra di Fiati Valle Camonica aprirà il concerto con due incantevoli brani (Overture für Harmoniemusik op. 24 di Mendelssohn e la Serenata per fiati op. 7 di Richard Strauss), e in un secondo momento verranno inclusi i musicisti speciali dell’orchestra Altravoce, per passare, insieme, alle emozionanti note di E. Grieg, G.Mahler e A.  Dvorak.

L’Associazione Angelman è una onlus locale che si impegna per sostenere finanziariamente la ricerca scientifica sulla sindrome di ANGELMAN. Dal 2015 finanzia una borsa di studio di 120mila euro per una giovane ricercatrice bergamasca al centro Erasmus Mc di Rotterdam, in Olanda. È una realtà molto attiva, promuove iniziative per far conoscere la sindrome e nel dicembre 2015 ha dato il via a un progetto di danza-terapia dedicato ai bambini fragili e alle loro mamme.

Dove e quando?
DARFO BOARIO TERME (BS)
Centro Congressi, via R. Galassi 14
Domenica 26 giugno 2016, ore 20.45
Curatori e organizzatori:

Altravoce onlus 
Aggiornamenti info su facebook : www.facebook.com/AltraVoce-Onlus


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136