QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Didattica e territorio: a Mezzana l’esposizione “Oggi come Ieri”

lunedì, 3 giugno 2013

Mezzana- Un percorso storico-didattico, ma anche una nuova destinazione turistica: si tratta dell’iniziativa “Oggi come Ieri”, spazio espositivo di 400 metri quadrati che il Caseificio Presanella ha realizzato all’interno della propria struttura di Mezzana per valorizzare tutte le fasi della filiera zootecnica della montagna solandra.

Il progetto è iniziato con l’apertura del punto vendita di Mezzana, proseguendo con l’inaugurazione dei negozi di Dimaro nel 2009 e di Madonna di Campiglio nel 2012, sempre gestiti direttamente dal caseificio sociale. Il Presanella vanta un fatturato di 4 milioni di euro annui, e la vendita al dettaglio è uno dei business più avanzati dell’impresa.1262971035_D-5081-mezzana-benvenuti

I fruitori della kermesse si gusteranno nei dettagli gli alpeggi e le praterie alpine, le qualità dei foraggi e la salubrità degli alimenti, prima della descrizione delle razze bovine allevate. Al centro di ‘Oggi come Ieri’ ci sarà anche la storia, le tradizioni, gli usi e costumi locali. Lo spazio espositivo vede in primo piano tutti i 37 soci produttori e delle loro aziende trentine.

A commentare l’iniziativa si è già esposto l’assessore provinciale all’agricoltura, foreste, turismo e promozione, Tiziano Mellarini: “Il percorso di Mezzana rappresenta un esempio virtuoso per una comunicazione rurale attenta al prodotto e alla conoscenza diretta del produttore. I contadini di montagna sono diventati i veri ambasciatori del territorio”, il commento dell’assessore.

Si è espresso anche uno dei principali artefici del progetto, il presidente della cooperazione trentina Diego Schelfi, secondo cui questa è un’iniziativa destinata alla coesione sociale e a rafforzare le spirito comunitario. “Questi progetti – ha sottolineato Schelfi – assumono una rilevanza particolare sia per l’incontro fra produttore e consumatore, sia per il rafforzamento della coesione sociale e della capacità di autogoverno del territorio”. L’entrata nella struttura è libera, mentre l’orario di apertura segue quello del punto vendita. “Oggi come Ieri” ha previsto un investimento di 370.000 euro, dei quali 200.000 finanziati dal Progetto Leader della Val di Sole.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136