QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Desenzano, quante novità per i pazienti della Clinica Dentale Zanardi

lunedì, 19 giugno 2017

Desenzano del Garda – La nuova frontiera delle cure dentali si chiama Clinica Zanardi. Sulle rive del Benaco e in Brianza c’è un’attività all’avanguardia nella cura dei denti. La Clinica Zanardi, con sedi a Desenzano del Garda (Brescia) e a Trezzo d’Adda (Monza e Brianza), è oggi un punto di riferimento  per tecniche e innovazione nelle cure dentali. “Nella nostra clinica – racconta il dottor Federico Zanardi (nella foto), Master in Implantologia e direttore  del Centro Dentale di Desenzano e Trezzo d’Adda – il paziente viene messo a suo agio e uno staff altamente specializzato ed esperto mette a  disposizione la propria professionalità. Il paziente trova inoltre un  ambiente rassicurante”.

Il centro di Desenzano rappresenta la nuova frontiera per la cura dei denti, sono alla portata di tutti e negli ultimi tempi sempre  più persone hanno scelto la Clinica Zanardi dimenticando i paradisi dell’Est, evitando estenuanti viaggi in Croazia, Romania e Ungheria
che rappresentavano fino a poco tempo fa le principali attrazioni per le cure dei denti. La clientela proviene da tutto il Nord Italia. Nella Clinica che si affaccia sul Garda o che opera nel cuore della Brianza si ottengono i medesimi vantaggi con un risparmio di tempo rispetto ai  viaggi nell’Est Europa, per non parlare del risparmio economico su viaggi e alloggi, su possibili complicanze post cura e su eventuali  accompagnatori. Un messaggio arriva anche dai pazienti: “Rimanere in Italia per curare i denti conviene”. Adesso sul Garda si fa concorrenza ai paradisi dell’Est non solo nel turismo.

Le tecniche utilizzate sono all’avanguardia e la struttura ha una certificazione Iso 9001 fin dal 2008: nel corso degli ultimi anni la qualità è cresciuta ulteriormente, introducendo anche nuove tecniche.

In particolare la “sedazione cosciente”: andare dal dentista solitamente non fa piacere a nessuno e per molti tale circostanza assume addirittura i contorni di una vera e propria “fobia”. Già da qualche anno si è diffusa anche in Italia la “sedazione cosciente” con l’anestesista presente in studio. Nella Clinica Zanardi si attua quotidianamente questo metodo non soltanto per i pazienti ansiosi, ma anche per quelli molto anziani, cardiopatici o affetti da altre  patologie che ne farebbero preferire un trattamento in ospedale.

Inoltre la tecnica dell’implantologia a carico immediato è una delle pratiche più impiegate dallo studio Zanardi, grazie anche alla sua
caratteristica più importante che la differenzia, di fatto, dalla  tecnica dell’implantologia a carico differito: con la rapidità di esecuzione, il paziente può riacquistare la masticazione fissa in 24 o massimo 48 ore dall’intervento, svolto in una sola seduta ed in
sedazione cosciente. “Garantiamo al paziente un servizio di alta  qualità e in tempi rapidi – osserva il dottor Federico Zanardi -. L’implantologia a carico immediato è lo stato dell’arte: una tecnica innovativa e sicura che permette al paziente di vedere i risultati in
tempi rapidi, ma soprattutto non comporta ingenti disagi nel post intervento”.

Anche l’approccio è innovativo: i pazienti che arrivano alla clinica Zanardi vengono sottoposti ad una visita preventiva, quindi vengono seguiti in tutto il percorso: dall’operazione al post operatorio. Ad esempio: un paziente portatore di protesi totale, comunemente chiamata dentiera, o un paziente affetto da una malattia paradontale, la tecnica dell’implantologia a carico immediato rappresenta la soluzione più  adatta. Tra l’altro il consulto con lo staff di specialistici della Clinica Zanardi è gratuito. “Nei nostri centri – conclude il dottor Federico Zanardi – i pazienti vengono seguiti attentamente e l’obiettivo è farli sentire come a casa loro e questa è oggi un’arma vincente”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136